Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

I funghi sono tra gli ingredienti dal gusto più intenso e deciso, è per questo che vengono spesso accompagnati da altri alimenti che siano altrettanto “forti” come i salumi, la salsiccia e la carne in generale. Così come anche nella ricetta che segue, l’acidità dei funghi viene bilanciata dalla pancetta, meglio se non affumicata, e viene data una punta di dolcezza in più grazie all’uvetta, che sarà una piacevole sorpresa per le bocche dei vostri ospiti. Il burro, o in alternativa un goccio di panna, donerà una consistenza più cremosa, liscia e lucida alla crema di funghi.

Preparazione - Pasta con funghi, pancetta e uvetta

1. Lavate bene i funghi, spazzolandoli con un pennello da cucina, aiutandovi con un po’ di acqua tiepida e un po’ di carta assorbente. Tagliatene una metà molto sottili, l’altra metà invece grossolanamente perché andrà comunque frullata.

pasta con funghi pancetta uvetta_procedimento1

2. Tagliate lo scalogno finemente e lasciatelo imbiondire in una padella ampia, aggiungete poi i funghi che sono tagliati più grossolanamente, un po’ di sale e fateli rosolare per qualche minuto.

pasta con funghi pancetta uvetta_procedimento2

3. Nell’acqua dove cucinerete la pasta aggiungete l’uvetta e portatela ad ebollizione. Nel mentre sfumate con un paio di cucchiai di vino i funghi; aggiungete il peperoncino e nel caso diventino troppo asciutti aggiungete un po’ dell’acqua di cottura della pasta.

pasta con funghi pancetta uvetta_procedimento3

4. Quando i funghi saranno cotti, trasferiteli in un recipiente dove potrete frullarli con il frullatore ad immersione. Per frullare al meglio e rendere il tutto cremoso aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta ed il burro. Nel frattempo potrete cominciare a cucinare la pasta.

pasta con funghi pancetta uvetta_procedimento4

5. Saltate il resto dei funghi in padella, sfumando con il vino e riponeteli poi in un piatto, nella stessa padella fate rosolare la pancetta tagliata a pezzetti, una volta cotta mettetela da parte.

pasta con funghi pancetta uvetta_procedimento5

6. Una volta che la pasta sarà cotta saltatela in padella con la crema di funghi e un po’ di prezzemolo tritato. Impiattate aggiungendo anche la pancetta e i funghi saltati, finendo con un po’ di prezzemolo ed un filo d’olio.

pasta con funghi pancetta uvetta_procedimento6

Ed ecco una foto del piatto finito, pronto per essere gustato:

pasta con funghi pancetta e uvetta

Trucchi e consigli

– Mettere l’uvetta nell’acqua di cottura servirà a reidratarla, in questo modo si evita il passaggio di doverla mettere in ammollo in acqua tiepida.

– Quando si sfuma con il vino, che sia verdura, carne, pesce o risotto è importate che il fuoco sia vivo, in modo da far evaporare l’alcol velocemente ed evitare quindi uno spiacevole retrogusto di vino “crudo”.

– Il trucco di questa ricetta è usare una sola padella, che non solo vi farà evitare di dover lavare tre padelle diverse, ma anche mantenere e sfruttare tutti i sapori.