Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

  • 400 grammi di pollo
  • 1 limone
  • 10 grammi di zenzero
  • 2 spicchi di aglio
  • quanto basta di olio
  • 100 millilitri di yogurt
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 2 cucchiaini di peperoncino
  • 1 cucchiaino di garaam masala
  • 1 cucchiaino di senape
  • quanto basta di sale

Il pollo tandoori è una ricetta indiana preparata con del pollo molto speziato e piccante. Il nome della ricetta deriva dal modo di cuocere il pollo: in India, infatti, viene usato un tipo di forno chiamato tandoor, ovvero un forno d’argilla a forma cilindrica dove si cuoce la carne e il pane. In occidente non abbiamo questo tipo di forno, quindi il pollo tandoor si realizza in un barbecue chiuso oppure in padelle o griglie in ghisa. Per realizzare il piatto si usano sia le cosce che il petto di pollo, che vengono precedentemente marinati due volte. Per la marinatura si usa lo zenzero. il limone, l’aglio, il peperoncino, l’olio di senape oppure la senape, la paprika e una miscela di spezie indiane, il garaam masala. Per la seconda marinatura si aggiunge anche lo yogurt. Così preparata, la carne viene cotta abbastanza velocemente, al contrario della preparazione che invece richiede la pazienza. Ma l’attesa sarà ripagata quando avrete il pollo tandoori davanti voi nel piatto e inizierete ad assaporarlo.

Preparazione - Pollo tandoori

1. Preparate gli ingredienti per la marinatura. Sbucciate lo zenzero e l’aglio e metteteli entrambi in un tritatutto tagliati a pezzi, quindi unite l’olio e il limone.

Petto di pollo tandoori

2. Tritate tutto, aggiustando con del sale, fino ad ottenere una pasta morbida e gonfia. Preparate la carne. Io ho usato del petto di pollo. Cospargete il pollo abbondantemente con il peperoncino e massaggiate la carne da entrambi i lati. Aggiungete un cucchiaino della marinatura preparata ed avvolgete bene la carne.

Pollo tandoori ricetta originale

3. Mettete la carne in un sacchetto per alimenti e scuotete. Mettete il sacchetto nel frigorifero per circa 30 minuti. Intanto preparate la seconda marinatura. In una ciotola unite la paprica, il peperoncino, la senape, l’olio, la restante crema di aglio e zenzero e il garaam masala. Mescolate tutto ed alla fine aggiungete lo yogurt.

Pollo tandoori procedimento

4. Versate la salsa nel sacchetto, sopra la carne. Scuotete di nuovo e lasciate il sacchetto chiuso a marinare per 4 ore. Riscaldate la griglia, il barbecue oppure una padella in ghisa. Disponete sopra la carne e cuocete circa 10 minuti da ogni lato.

Pollo tandoori indiano

Servite il pollo tandoori ben caldo, magari con un po’ di succo di limone e della salsa allo yogurt.

Pollo tandoori ricetta

Trucchi e consigli

– Le spezie per il pollo tandoori potete comprarle già pronte oppure creare voi la miscela.

– Controllate la carne mentre cuoce e giratela spesso se necessario. Il pollo tandoori in realtà dovrebbe essere leggermente bruciacchiato, ma siccome in questo modo risulta poco salutare, basterà una crosticina ben cotta, mentre dentro deve rimanere succoso.

– Il pollo tandoori può essere servito con il riso jasmine, con le lenticchie al curry oppure con del pane indiano.