Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

  • 500 grammi di pane nero di segale
  • 1 cucchiaino di garaam masala
  • 250 grammi di piselli verdi spezzati
  • quanto basta di sale
  • quanto basta di pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • quanto basta di acqua
  • quanto basta di olio di semi di girasole

Le polpette di pane nero e piselli sono delle polpettine del tutto vegetariane, realizzate con pane nero di segale ammollato, piselli spezzati verdi e insaporite con il garaam masala, una spezia indiana. Questi tre ingredienti bastano per ottenere delle polpettine tonde e sode, molto nutrienti e sazianti, con una nota orientale. Nell’impasto si aggiunge solamente un po’ di sale, pepe e aglio, dopoiché le polpettine vengono fritte in olio e servite calde oppure fredde. Le polpettine di pane nero e piselli sono ottime per un buffet, per un aperitivo oppure per creare un secondo piatto davvero sfizioso. Si sposano bene con sughi e salse, ma possono essere mangiate anche da sole. Vediamo insieme come prepararle seguendo la ricetta step by step.

Preparazione - Polpette di pane nero e piselli

1. Preparate il pane un giorno prima di realizzare le polpettine. Tagliate il pane raffermo a fette e sbriciolatelo in una ciotola. Coprite con acqua tiepida e lasciatelo così per tutta la notte. Strizzatelo bene per eliminale tutta l’acqua. Mettete i piselli in ammollo per tutta la notte. Sciacquate e coprite con l’acqua. Cuocete per mezz’ora.

Polpettine di pane fritte

2. Scolate i piselli e metteteli in una padella con poco olio. Sbucciate l‘aglio e schiacciatelo.  Aggiungete ai piselli, mescolate e saltate due minuti sulla fiamma bassa. Unite la garaam masala, il pane nero strizzato bene, il sale e il pepe, quindi rimescolate bene tutto.

Polpettine di pane vegetariane

3. Lasciate l’impasto riposare in frigorifero per 15 minuti e poi formate con le mani delle palline della grandezza di una noce. Riscaldate l’olio nella padella e friggete le polpettine circa 3 minuti da ogni lato sulla fiamma media. Dopo mettetele sulla carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.

Polpettine di pane nero e piselli facile

Servite le polpette di pane nero con piselli con le salse che preferite oppure immerse nel sugo di pomodoro e basilico.

Polpettine di pane nero e piselli

Trucchi e consigli

– E’ importante eliminare l’eccesso dell’acqua dal pane, altrimenti le polpette possono risultare troppo molli e quindi non mantenere la forma. Se succede cosi, aggiungete all’impasto un po’ di farina gialla.

– Servite le polpette tiepide oppure fredde con maionese, ketchup, senape o salse piccanti.

– Le polpette si conservano benissimo per 4-5 giorni in frigorifero in un recipiente ben chiuso.