Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I pomodori verdi fritti sono un contorno semplice e gustoso. Questo piatto viene realizzato con i pomodori verdi tagliati a fette spesse, impanati e successivamente fritti in olio molto caldo. Le fette di pomodori verdi fritte ottenute in questi modo vengono condite con della panna fresca insaporita sale, pepe e succo di limone. Il risultato è un piatto delizioso, ideale per le giornate calde d’estate, che può essere servito, oltre che come contorno, anche come antipasto oppure per un buffer. Una ricetta originale e sfiziosa, da provare!

Preparazione - Pomodori verdi fritti

1. Lavate i pomodori, asciugateli e tagliate a fette spesse circa mezzo centimetro. Salate i pomodori da entrambi lati e lasciateli così per un minuto.

Pomodori verdi fritti con panna procedimento

2. Versate la farina sul piatto e impanate ogni fetta da entrambi i lati per coprirla bene. Versate l’olio di soia nella padella e riscaldate.

Pomodori verdi fritti con panna facili

3. Quando l’olio è caldo friggete le fette circa 2-3 minuti da ogni lato per ottenere una crosticina dorata sulla superficie. Versate la panna in una ciotola, aggiungete il sale e il pepe a piacere e qualche goccia di succo di limone e l’olio. Rimescolate bene e condite i pomodori.

Pomodori verdi fritti con panna saporiti

Ed ecco i pomodori verdi fritti con la panna pronti per essere gustati.

Pomodori verdi fritti con panna

Trucchi e consigli

– Usate la panna fresca oppure la panna acida, che donerà al piatto un carattere e un sapore più deciso.

– I pomodori fritti sono migliori appena preparati. Freddi, infatti, perdono la loro caratteristica croccantezza.

– Questi pomodori sono ottimi accompagnati con del pane o del riso, ma anche per accompagnare diversi secondi piatti a base di verdure o di carne.

Se amate particolarmente i pomodori, provate anche la torta di pomodori, i pomodorini confit e la crema di pomodori con scamorza affumicata.