Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

  • 1 Peperone verde
  • 2 Peperoncini serranos
  • 1 Pomodoro
  • 1 Cipolla
  • 2 spicchi di Aglio
  • quanto basta di Acqua
  • 1 manciata di Coriandolo fresco
  • 1 Limone

La salsa Quebrada è una delle salse messicane più popolari. In messicano “quebrada” significa “rotta”, termine che in questa ricetta indica la preparazione delle verdure di cui è composta la salsa. I peperoni verdi varietà serranos e il pomodoro, ovvero i due ingredienti di base della salsa, precedentemente arrostiti e spellati, vengono frullati fino ad un certo punto, in modo da lasciare dei pezzetti grossolani nella salsa. La salsa Quebrada è piccante e ha un sapore molto forte, poiché si aggiunge alla verdura non solo il peperoncino ma anche della cipolla fresca tritata e dell’aglio. Tutto il composto si alleggerisce con un fresco tocco di coriandolo fresco e succo di limone. La ricetta non prevede il sale né l’olio, ma io consiglio usarlo per addolcire un po’ la forza della salsa. È un ottimo condimento per i piatti a base di carne, soprattutto grigliata, per le empanadas e per le tortillas chips.

Preparazione - Salsa Quebrada

1. Lavate il peperone, i peperoncini e il pomodoro. Tagliate via il gambo del peperone e i semi interni, quindi tagliatelo a pezzi grossolani. Prendete i peperoncini e tagliateli a metà. Se c’è il gambo toglietelo ed eliminate anche i semi interni. Tagliate il pomodoro a metà, disponete tutto sulla teglia rivestita con la carta da forno e infornate a 200 °C per circa venti minuti. Trascorso il tempo necessario, quando la verdura è morbida dentro, sfornatela, fatela raffreddare leggermente e eliminate la pelle esterna. Tagliate il tutto a pezzi e mettete in un frullatore.

salsa quebrada ricetta

2. Aggiungete pochissima acqua e frullate fin quando non otterrete una salsa densa ma con i pezzettini di verdura evidenti. Versate la salsa in una ciotola.

salsa quebrada preparazione

3. Sbucciate la cipolla e l’aglio. Tagliateli molto finemente ed aggiungeteli al composto di peperoni e pomodoro. Rimescolate bene. Lavate il ciuffetto di coriandolo ed asciugatelo. Staccate le foglie e tagliatele molto finemente. Aggiungete il coriandolo alla salsa. Unite il succo di mezzo limone e rimescolate tutto. Assaggiate se la salsa necessita di ulteriore succo di limone: in tal caso aggiungetene ancora. Se lo gradite, aggiungete anche del sale e un filo di olio extravergine di oliva.

salsa quebrada procedimento

A questo punto la salsa Quebrada è pronta per essere servita o per condire altre pietanze.

salsa quebrada fatta in casa

Trucchi e consigli

– Potete grigliare la verdura, invece di cuocerla in forno, fin quando la buccia diventerà rugosa e scura. La verdura grigliata si sbuccerà più facilmente, inoltre la salsa sarà ancora più saporita.

Non eccedete con l’acqua, usatene al massimo 20-30 millilitri, poiché la salsa deve rimanere molto densa e compatta.

– Il coriandolo fresco può essere acquistato presso negozi di alimenti biologici. Altrimenti usate quello in polvere e aggiungete del prezzemolo fresco.

– I peperoncini serranos freschi sono molto difficili da trovare. A volte si trovano sui banchi di frutta e verdura presso negozi orientali e sudafricani, ma raramente. Potete invece comprare quelli in scatola, reperibili più facilmente.

– I serranos sono più piccanti del jalapeno, dunque due per la ricetta bastano di sicuro.