Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Il tabbouleh alla libanese è un piatto della cucina nazionale libanese, spesso preparato anche in Francia. Esistono diverse varianti di questo piatto fresco e saporito, ma alcuni degli ingredienti sono sempre presenti. Alla base di questa preparazione c’è il bulgur, un cereale del Medio Oriente a cui si aggiunge il prezzemolo e la menta finemente tritati, le cipolle e dei pomodori. Tutto viene condito con abbondante succo di limone, olio extravergine di oliva, sale e pepe. Il tabbouleh alla libanese ha un sapore delicato e molto leggero, è quindo adatto in ogni occasione ma in particolar modo per un buffet all’aperto durante le calde giornate d’estate. Scopriamo insieme come prepararlo.

Preparazione - Tabbouleh alla libanese

1. Per prima cosa sbucciate la cipolla e tagliatela molto finemente. Lavate i pomodori, sbucciateli e tagliateli a cubetti molto piccoli. In una pentola portate ad ebollizione dell’acqua precedentemente salata ed aggiungete il bulgur, precedentemente lasciato in ammollo per circa un’ora. Cuocetelo per circa venti minuti, dopodiché fatelo raffreddare e trasferitelo in una ciotola capiente. Aggiungete il succo di mezzo limone e rimescolate.

ricetta tabbouleh alla libanese

2. Condite il bulgur con dell’olio extravergine di oliva e del sale. Lavate il prezzemolo ed asciugatelo, quindi tritatelo finemente ed aggiungetelo al bulgur.

preparazione tabbouleh alla libanese

3. Cospargete il bulgur con il pepe nero, aggiungete la cipolla e il pomodoro. Rimescolate tutto delicatamente dall’alto verso basso per non schiacciare i cubetti di pomodoro.

procedimento tabbouleh alla libanese

Servite il vostro  tabbouleh alla libanese ben freddo.

tabulè alla libanese

Trucchi e consigli

– In alternativa, potete lasciare il bulgur in ammollo nel succo di limone per diverse ore e poi saltarlo solo in padella con dell’olio ed un po’ di acqua. Cosi preparato avrà un sapore piacevolmente agrumato ed acidulo.

– Il tabbouleh viene servito con delle foglie d’insalata fresca oppure con delle foglie di vite.

– Nel caso in cui preparate il tabbouleh con un certo anticipo, aggiungete i pomodori solo prima di servire il piatto, altrimenti perderà la sua freschezza e il pomodoro potrebbe risultare troppo acido.

Provate anche l’insalata di bulgur, un altro modo di servire questo antico cereale dalle numerose proprietà benefiche.