Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

La torta crudista con fragole, banane e avocado è una torta molto golosa, fresca e sana. Secondo la filosofia di quelli che non mangiano alimenti cotti, o in qualche modo lavorati con il calore, i cosiddetti crudisti, il cibo fresco è in grado di apportare tutte le vitamine e le sostanze nutritive, non ridotte e/o trasformate durante la cottura. A prescindere dalle varie teorie, una cosa è certa: la torta crudista con fragole, banane e avocado è una vera delizia. Piena di aromi e sapori, per giunta freschi e non alterati. Una bontà naturale. È un dolce ideale in ogni momento della giornata, soprattutto per le persone che tengono alla linea, poiché la torta contiene solo qualche cucchiaino di zucchero grezzo e del miele. Un’ottima merenda anche per i bambini, in alternativa ai dolci industriali, e una valida soluzione per invogliarli a mangiare frutta fresca.

Preparazione - Torta crudista con fragole, banane e avocado

1. Mettete le noci nel tritatutto e tritate fino ad ottenere una composto unto e molto fine. Versatelo in una ciotola capiente. Nel tritatutto mettete i fiocchi d’avena e un cucchiaino di cacao amaro. Tritate fino ad ottenere una sabietta fine. Aggiungete il composto alle noci tritate, aggiungete due cucchiaini di miele ed un cucchiaino di acqua e mescolate fino ad ottenere un composto compatto.

torta crudista_proc1

2. Foderate la teglia con la carta da forno. Mettete il composto nel fondo della teglia e schiacciatelo con un cucchiaino per farlo aderire bene, poi usate le dita per livellarlo bene. Mettete la teglia nel frigo. In una ciotola mettete i fiocchi di riso e versate qualche cucchiaio d’acqua. Lasciate i fiocchi gonfiarsi ed assorbire tutta l’acqua. Mettete in tritatutto una banana matura tagliata a fette, i fiocchi di riso gonfi ed un pizzico di cannella in polvere. Tritate tutto fino ad ottenere un composto denso e colloso.

torta crudista_proc2

3. Mettete la crema di banana sul strato di noci e livellate bene. Rimettete la teglia in frigo. Mettete l’uvetta in ammollo in un liquore a piacere (io ho usato il Maraschino) con l’acqua per circa 15 minuti, dopodiché strizzatela bene. In tritatutto mettete le fragole tagliate a fette, precedentemente lavate, asciugate e private delle foglie. Versate dentro cinque cucchiaini di zucchero grezzo e tritate per ottenere una consistenza omogenea. Aggiungete un cucchiaio di farina di carrube e rimescolate.

torta crudista_proc3

4. Versate il composto di fragole sopra la crema di banane. Livellatelo bene e rimettete la teglia nel frigo. Lavate e sbucciate l’avocado, eliminate il nocciolo e tagliatelo a cubetti. Mettete nel tritatutto insieme ai due cucchiaini di miele e tritate fino ad ottenere una crema. Spalmate la crema di avocado sulla torta, livellate bene e rimettetela nel frigo per circa 30 minuti.

torta crudista_proc4

Cospargete con il cacao amaro, decorate e servite la vostra deliziosa torta crudista con fragole, banane e avocado.

torta crudista_

Trucchi e consigli

– Lo strato di avocado e è più denso dal composto di fragole, quindi spalmandolo prestate attenzione per non rovinare lo strato sottostante. Livellate la crema di avocado con delicatezza.

– Potete comprare la farina di carrube presso negozi di alimenti biologici oppure online.

– Se preparate la torta per dei bambini, invece di usare il liquore per l’ammollo dell’uvetta usate il succo di mela.

– La torta deve essere consumata in giornata: poiché la frutta è cruda, tende ad ossidarsi e scurirsi.

– Potete aggiungere altro tipo di frutta secca a guscio per la base della torta. Vanno benissimo le noci macadamia e gli anacardi.

Provate anche un’altra ricetta della cucina crudista, questa volta un primo piatto: gli spaghetti crudisti di zucchine con pomodoro.