Persone
10

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 10 persone

Alzi la mano chi non ama la torta di mele. Nessuno direi! Infatti questa preparazione è una delle più famose della cucina italiana e vede infinite varianti: dall’americana apple pie con una crosta di pasta brisè e un profumatissimo ripieno simile al nostro strudel di mele tipico del Trentino Alto Adige.

Nonostante sia una ricetta davvero semplice permette di sbizzarrirsi nella scelta dello stile: a tocchetti, come ve la proponiamo noi, a fettine da disporre in superficie oppure, con le stesse fettine sottili, creando piccole roselline decorative. Potete inoltre scegliere le spezie che ritenete più adatte: ora che l’autunno è iniziato nulla conforta di più che una casa che profuma di mele, cannella e noce moscata. Quella che vi proponiamo oggi è la ricetta della torta di mele senza burro ma con olio di semi di arachidi. Insomma, sbizzarritevi!

Preparazione - Torta di mele senza burro

1.  Accendete il forno a 200°C. In una ciotola capiente unite la farina, il lievito e lo zucchero. A parta sbattete leggermente le uova.

Torta di mele light

2. Ora unite uova e farina in uno stesso recipiente e mescolate con una forchetta. Aggiungete l’olio e create un composto omogeneo e senza grumi, mescolando sempre dall’esterno verso l’interno. Il risultato dovrà essere denso in modo da avvolgere le mele.

Torta di mele senza burro preparazione

3. Ora tagliate le mele precedentemente lavate, sbucciatele e riducetele a tocchetti grossolani. Uniteli al composto.

Torta di mele senza burro ricetta

4. Mescolate il composto in modo da far aderire bene le mele. Infarinate uno stampo precedentemente unto con l’olio e versatevi la torta. Infornate per circa 40 minuti.

torta di mele senza burro procedimento

Ed ecco il risultato finale, una torta di mele senza burro soffice, profumata e accogliente.

Torta di mele senza lattosio

Trucchi e consigli

– Aggiungete all’impasto una bustina di zafferano per garantire colore e un sapore delizioso alla vostra torta.

– Spolverate con dello zucchero a velo prima di servire e conservate la torta in una alzata di vetro (coperta dall’apposita cloche).

– Potete accompagnare la vostra torta con una pallina di gelato al fior di latte.

– Controllate sempre la cottura della torta con uno stuzzicadenti infilzato nell’impasto. Deve uscire asciutto.