Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I vermicelli di riso sono una pasta tipica cinese, preparata con acqua e riso, dalla forma lunga e fine e di colore bianco. I vermicelli si distinguono dalla pasta di grano duro per il loro sapore delicato e una consistenza piuttosto morbida ed elastica. Ovviamente la pasta di riso non contiene glutine, quindi è consentita anche ai celiaci, inoltre è poco calorica e versatile. Con i vermicelli di riso si possono preparare diversi piatti della cucina orientale, io vi consiglio di provarli con un condimento a base di carote agrodolci. Si tratta di un piatto molto saporito e facile da preparare, che racchiude in sé diversi sapori asiatici.

Preparazione - Vermicelli di riso con carote agrodolci

1. Lavate le carote. Tagliate via l’estremità e sbucciatele, dopodiché tagliatele a bastoncini. In una casseruola versate l’olio e aggiungete la cipolla tagliata finemente. Soffriggetela. Aggiungete il brodo vegetale.

vermicelli di riso_proc1

2. Quando il brodo evaporerà parzialmente, aggiungete lo zucchero e il sale. Dopo qualche minuto unite le carote. Mescolate.

vermicelli di riso_proc2

3. Cuocete le carote al fuoco medio, aggiungendo altro brodo se necessario. Cinque minuti prima del termine della cottura aggiungete il peperoncino e il curry. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere al fuoco lento per altri 5 minuti, mescolando ogni tanto. Cuocete i vermicelli secondo le indicazioni riportate sulla confezione. Aggiungete i vermicelli scolati e passateli sotto l’acqua fredda, dopodiché uniteli alle carote. Mescolate accuratamente e servite subito.

vermicelli di riso_proc3

Ed ecco una foto del piatto pronto:

vermicelli di riso con carote_

Trucchi e consigli

– Non cuocete i vermicelli insieme alle carote perché rischiate scuocere la pasta.

– Questo piatto sta bene con il manzo stufato. Potete aggiungere le fettine di carne alle carote e cuocerle insieme, allungando il tempo di cottura di altri cinque minuti.