Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

La zuppa di cipolle è presente nelle ricette tradizionali di molti Paesi ma quella più famosa arriva dalla Francia. In questa particolare versione, la zuppa di cipolle viene servita in pirofile di ceramica, coperta con del pane francese e del groviera. E’ saporita ma al tempo stesso piuttosto pesante, per questo vi propongo la mia versione senza groviera e senza baguette, sostituiti rispettivamente con del pecorino grattuggiato e della focaccia integrale. Profumata, gustosa e soprattutto più leggera.

Preparazione - Zuppa di cipolle alla francese

1. Lavate e sbucciate le cipolle, l’aglio e lo scalogno. Tagliate finemente e soffriggete tutto insieme in una padella con l’olio.

zuppa di cipolle_proc1

2. Mettete l’acqua in una pentola e non appena avrà raggiunto il bollore versate il soffritto. Aggiungete le erbe di Provenza e il vino rosso. Fate evaporare il vino, dopodiché coprite con un coperchio e cuocete al fuoco medio per 5 minuti.

zuppa di cipolle_proc2

3. Aggiustate di sale, aggiungete il pepe e il timo.

zuppa di cipolle_proc3

4. In un bicchiere mettete il burro, versate sopra la zuppa calda e fatelo sciogliere. Aggiungete la farina e mescolate. Versate dentro la zuppa, mescolate bene e cuocete ancora per qualche minuto. Versate la zuppa nelle pirofile di ceramica.

zuppa di cipolle_proc4

5. Tagliate la focaccia a metà. Se necessario tagliate i bordi per dargli la forma della pirofila. Versate sopra un po’ di olio e coprite con il formaggio. Cuocete in forno a 130 °C per 10 minuti. Servite la zuppa ben calda.

zuppa di cipolle_proc5

Trucchi e consigli

– Le cipolle devono essere morbide ma conservare la loro forma. Controllatele durante la cottura.

– Potete conservare la zuppa due giorni in frigo e infornare prima di servirla.

– Se vi piace una consistenza più densa, aggiungete il formaggio anche alla zuppa prima di riempire le pirofile.