Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

  • 200 grammi di fregola sarda
  • 1 chilo di vongole
  • 1 sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio extra vergine
  • 700 millilitri di acqua
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipollina rossa
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino di salsa wasabi
  • quanto basta di sale
  • 1 bicchiere di Armagnac

La zuppetta di vongole e fregola è una ricetta che racconta una delle regioni più belle d’Italia: la Sardegna. La fregola è conosciuta con il nome di fregula o freula ed è un tipo di pasta prodotto per “rotolamento” della semola dentro un grosso catino di coccio e poi tostata in forno. Il risultato è un insieme di palline irregolari che vanno dai 2 ai 6 centimetri di diametro. La ricetta più tipica sarda la vede abbinata a sugo di pomodoro e arselle, un po’ come nella ricetta che vi proponiamo.

Il risultato di questa zuppetta è un piatto generoso e leggermente piccante, dal color bronzo e dal profumo di salsedine. Pressoché indimenticabile, insomma. La piccantezza è donata dal wasabi, nota fusion della ricetta, che insieme al calore dona anche una nota balsamica.

Preparazione - Zuppetta di vongole e fregola sarda

1. Mettete a bagno in acqua fredda le vongole insieme a una manciata di sale grosso per farle spurgare e perdere la sabbia all’interno. Nel frattempo pulite sedano, carota e cipolla e tagliatele grossolanamente. In una pentola capiente mettete le verdure e l’acqua e portatele a ebollizione. Cuocete per circa 15 minuti.

Vongole e fregola

2. Intanto che il brodo cuoce tagliate la cipollina rossa e schiacciate l’aglio con l’apposito attrezzo. Insieme al concentrato di pomodoro e alla salsa wasabi saranno la base della nostra zuppetta.

Vongole e fregola ricetta veloce

3. Scaldate due cucchiai di olio extravergine di oliva e fate soffriggere aglio e cipolla. Quando saranno dorati abbassate la fiamma e incorporate il concentrato di pomodoro e il wasabi. Mescolate per far sciogliere le creme

Vongole e fregola ricetta facile

4. Lasciate amalgamare bene tutti gli ingredienti, poi sfumate con l’armagnac e fate evaporare l’alcool per un paio di minuti.  Ora aggiungete il brodo filtrato così da creare il fondo per la zuppetta.

Vongole e fregola ricetta estiva

5. Riportate a bollore il brodo, assaggiate e se serve regolate di sale. Scolate le vongole e aggiungetele al brodo insieme alla fregola. Chiudete con un coperchio, alzate il fuoco e cuocete per 12 minuti (o comunque secondo i tempi indicati sulla confezione). Le vongole dovranno aprirsi bene e prendere l’aroma della base.

Vongole e fregola procedimento

Ed ecco il risultato della zuppetta di vongole e fregola sarda profumata e gustosa

Vongole e fregola risultato finale

Trucchi e consigli

– Se non trovate la fregola potete sostituirla con del bulgur o del semplice cous cous.

– Potete arricchire la vostra zuppetta anche con cozze e gamberi.

– Aggiungete zenzero grattugiato al brodo vegetale per aumentare il senso di freschezza della zuppetta.

– Tritate grossolanamente del prezzemolo o del dragoncello per completare il piatto.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la clam chowder, una zuppa di vongole americana che prevede una particolare combinazione di ingredienti. Da provare, vi lascerà piacevolmente stupiti!