Persone
5

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 5 persone

  • 20 grammi di Frutti rossi secchi
  • 100 grammi di Fiocchi d'avena
  • 50 grammi di Farina di farro
  • 50 grammi di Fecola di mais
  • 50 grammi di Zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di Malto d'orzo
  • 1 cucchiaio di Semi di lino
  • 15 grammi di Nocciole
  • 15 grammi di Mandorle
  • 50 grammi di Olio di riso
  • 70 grammi di Mela
  • 1 cucchiaino di Lievito per dolci
  • 1 pizzico di Sale
  • quanto basta di Acqua

La ricetta dei biscotti grancereale con bimby permette di realizzare in casa dei buonissimi biscotti a base d’avena molto simili ai biscotti di una nota marca da cui prendono il nome. Sono biscotti energetici e allo stesso tempo sani, infatti per la loro preparazione vengono utilizzati ingredienti salutari come frutti rossi, semi di lino, frutta secca e fiocchi d’avena. I biscotti grancereale preparati con il bimby risultano croccanti e fragranti, inoltre sono biscotti vegani quindi privi di latte, burro, uova e miele, per cui possono essere mangiati anche dagli intolleranti al lattosio e, più in generale, da coloro che non assumono ingredienti di origine animale. Grazie al bimby è possibile realizzare in pochi istanti la farina d’avena impiegando i fiocchi d’avena, facilmente reperibili in ogni supermercato.

Preparazione - Biscotti grancereale con bimby

1. Per prima cosa mettete a bagno i frutti rossi secchi per qualche minuto, intanto dedicatevi alla preparazione dei biscotti grancereale. Tritate nel bimby le mandorle e le nocciole grossolanamente per 5 secondi a velocità 6 e mettete da parte.

procedimento-1-biscotti-grancereale-con-bimby

2. Nel boccale versate 80 grammi di fiocchi d’avena (i restanti 20 grammi teneteli da parte) e tritateli a farina con il bimby per 10 secondi a velocità 8, con una spatola portate i residui dalle pareti del boccale sul fondo. Ripetete l’operazione e mettete da parte.

procedimento-2-biscotti-grancereale-con-bimby

3. Nel boccale versate i pezzi di mela, precedentemente privata della buccia, e frullate con un cucchiaio d’acqua per qualche secondo a velocità 6. Spatolate e ripetete l’operazione fino ad ottenere una purea di mela e mettete da parte. In una ciotola versate la farina di farro, la fecola di mais, il sale, le mandorle e le nocciole tritate, il lievito per dolci, la farina d’avena, i fiocchi d’avena (i restanti 20 grammi non tritati), lo zucchero di canna e mescolate. Aggiungete poi i semi di lino e i frutti rossi secchi e mescolate di nuovo.

procedimento-3-biscotti-grancereale-con-bimby

4. A questo punto aggiungete l’olio di riso, la purea di mela e il malto d’orzo e amalgamate il tutto con le mani. Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto aggiungete un poco d’acqua, viceversa se dovesse essere un molle aggiungete un poco di farina. Fate riposare l’impasto dei biscotti grancereale in frigorifero, avvolto dalla pellicola, per almeno 1 ora.

procedimento-4-biscotti-grancereale-con-bimby

5. Stendete l’impasto su un foglio di carta forno e con un tagliabiscotti formate i vostri biscotti. Consiglio di non stendere l’impasto in maniera troppo sottile in quanto i biscotti non crescono molto in cottura. Trasferite il foglio di carta forno su una teglia e cuocete in forno caldo a 170 gradi per 15 minuti.

procedimento-5-biscotti-grancereale-con-bimby

Ed ecco dei buonissimi e sani biscotti grancereale con bimby pronti per essere gustati.

Biscotti grancereale con bimby

Trucchi e consigli

– Con queste dosi si realizzano all’incirca 25 biscotti grancereale, ma il numero può variare in base alla grandezza del tagliabiscotti che andrete ad utilizzare.

– Questi biscotti si conservano bene per diversi giorni chiusi in una scatola di latta.

–  E’ possibile sostituire i frutti rossi secchi con uva passa, la farina di farro con quella che preferite, l’olio di riso con l’olio di mais o di semi di girasole, e i semi di girasole con altra frutta secca.