-->

Diciamo la verità: le feste di fine anno non sono certo alleate della linea e della salute perché, complice la convivialità e le chiacchiere, tutti tendono a concedersi qualche trasgressione in più a tavola. È pur vero che fa bene godersi il piacere della tavola senza troppi sensi di colpa, ma dopo le feste è consigliabile tornare a un’alimentazione sana ed equilibrata. Ci sono poi una serie di alimenti disintossicanti particolarmente utili in questo periodo dato che aiutano a depurare l’organismo.

Quali sono i migliori cibi detox? Via libera a frutta e verdura. I broccoli ad esempio sono ricchi di fibre, antiossidanti e vitamina C, inoltre aiutano ad eliminare le tossine accumulate. I finocchi sono depurativi e favoriscono la diuresi e tra l’altro contengono pochissime calorie, esattamente come i fagiolini, ricchi di potassio e fibre. Anche l’uva, ricca di acqua stimola la diuresi ed è antiossidante, mentre la vitamina C del limone aiuta l’intestino ad assorbire il ferro. Gli asparagi sono ricchi di acqua, fibre e proteine e l’aglio rappresenta un ottimo cibi depurativo che elimina la tossine. E se avete esagerato a tavola, ricordatevi che il sale andrebbe abolito o quanto meno ridotto, a favore invece di prezzemolo, rosmarino, alloro e peperoncino. Oltre ai cibi disintossicanti non andrebbe mai dimenticata la giusta quantità quotidiana di acqua necessaria per la corretta idratazione (minimo un litro e mezzo al giorno).