Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 6 persone

La crostata con ricotta e crema di nocciole è una bellissima torta a tre strati. Il fondo della torta è composto da una pasta frolla integrale molto croccante ricoperta da una crema dolce ed irresistibile, fatta con nocciole tostate e cacao, ricoperta a sua volta da una crema leggera a base di ricotta con un leggero gusto di limone. La crostata viene coperta con nocciole tostate e sminuzzate. La crostata con ricotta e crema di nocciole viene cotta in forno e poi fatta raffreddare in frigorifero. Il suo aspetto elegante ed invitante, la rende una torta ideale soprattutto per le occasioni speciali.

Preparazione - Crostata con ricotta e crema di nocciole

1. Versate la farina a pioggia in una ciotola, aggiungete il burro ammorbidito a cubetti, 125 grammi di zucchero ed un uovo. Mescolate e poi lavorate poco con le mani. Formate un panetto e mettetelo in frigorifero per mezz’ora. Tostate 180 grammi di nocciole poi trasferitele nel tritatutto. Aggiungete 200 grammi di zucchero e azionate per almeno 5 minuti.

Crostata con la ricotta e crema di nocciole procedimento

2. Aggiungete l’olio, il latte e le nocciole. Unite anche il cacao. Accendete il tritatutto e lavorate fin quando le nocciole non rilasciano l’olio. Dovete ottenere una consistenza cremosa.

Crostata con la ricotta e crema di nocciole cremosa

3. Stendete la frolla aiutandovi con della carta da forno, dandole una forma rotonda e uno spessore di circa mezzo centimetro. Rivestite la teglia con la carta da forno e fate aderire la frolla ai bordi. Versate la crema  di nocciole dentro e livellate. Preparate la crema di ricotta. Unite la ricotta con 25 grammi di zucchero e la scorza di limone. Frullate.

Crostata con la ricotta e crema di nocciole buonissima

4. Disponete la crema di ricotta sopra la crostata e livellate bene. Tritate grossolanamente le nocciole rimaste e coprite completamente la crostata. Infornate a 175 gradi per circa 45 miuti. Fate raffreddare e mettete in frigorifero per un paio di ore.

Crostata con la ricotta e crema di nocciole delicata

La crostata di ricotta e crema di nocciole è pronta!

Crostata con la ricotta e crema di nocciole

Trucchi e consigli

– Se non avete tempo per preparare la crema di nocciole, usatene una già pronta.

– Se la crostata è destinata solo agli adulti, potete aggiungere alla crema di nocciole un po’ di rum.

– Conservate la crostata in frigorifero per massimo 3 giorni.

Provate anche la crostata sbriciolata con crema pasticcera e pinoli oppure la buonissima crostata di ricotta.