Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le focaccine al cipollotto rosso sono una ricetta priva di lattosio molto gustosa, ottima sia come aperitivo che per uno spuntino o un pic-nic all’aperto. Prepararle è uno dei miei passatempi preferiti. Con la scusa della lievitazione di almeno un’ora (che io porto anche a 1ora e 45 minuti) posso concedermi un buon libro sul divano e, a cottura ultimata, il profumo che si sprigiona per la casa ti fa subito venir voglia di farcire le focacce per una gita fuori porta.

Preparazione - Focaccine al cipollotto rosso senza lattosio

1. Versate il lievito e lo zucchero in un bicchiere di acqua tiepida, mescolate e lasciate sciogliere per 20 minuti. Nel frattempo tagliate a rondelle sottili i cipollotti e rompete i vari anelli con cui sono composti.

foccaccine_proc1

2. In una ciotola unite la farina, il sale, il pepe e l’origano. Aggiungete l’olio e l’acqua con il lievito e iniziate a impastare. Mano a mano che impastate regolatevi con acqua e olio da aggiungere.

foccaccine_proc2

3. Proseguite nell’impasto per circa 4 minuti fino ad ottenere un composto elastico, sodo e omogeneo. Create una palla e infarinatela in superficie in modo che non si attacchi al contenitore lievitando. Dovrà riposare nella ciotola, coperta da un canovaccio, per almeno un’ora.

foccaccine_proc3

4. Accendete il forno a 210 °C. Rivestite una placca con un foglio di carta forno e ungetela con un cucchiaio di olio. Create della palline con l’impasto lievitato, giratele tra le mani e appiattitele leggermente prima di metterle sulla placca oleata. Lasciate tra una focaccina e l’altra un po’ di spazio e fatele riposare così per altri 30 minuti. Appena prima di infornare, create dei buchi sulla superficie, mettete su ogni focaccina le rondelle di cipollotto, un filo di olio, l’origano e il sale. Cuocete per 15 minuti (controllate sempre il tempo di cottura che potrebbe arrivare anche a 20 minuti a seconda del tipo di forno e della grandezza delle focaccine). Quando vedete la superficie colorirsi e le rondelle imbrunire le focacce sono pronte. Sfornatele e lasciatele raffreddare prima di tagliarle e farcirle.

focaccine_proc4

Ed ecco una foto delle focaccine pronte:

focaccine al cipollotto rosso_

Trucchi e consigli

– Le focaccine al cipollotto rosso sono una preparazione perfetta per essere tagliata e farcita con ricotta di capra, tonno e foglie di insalata iceberg, per una merenda davvero golosa.

– L’origano può essere sostituito con le erbe aromatiche che preferite: basilico, timo, rosmarino.

– Se non amate il gusto della cipolla potete ometterla (anche se è davvero un peccato) e sostituirla con olive verdi, oppure preparare le focaccine al naturale, aromatizzate solo dalle erbe e pronte per essere farcite. Inoltre, potete anche condire la vostra focaccia (facendola un pochino più grande) con cipolla rossa, pomodoro, olive nere e acciughe, per avere una focaccia simile alla pissaladière provenzale.

– In superficie potete mettere, al posto del sale normale, del fleur de sel de Camargue e sostituire l’olio extravergine con uno aromatizzato. Darà alla vostra focaccia un sapore davvero unico.

– Potete aggiungere alla cipolla in superficie dello zucchero di canna per un risultato speciale.

– Se amate questo tipo di preparazione provate anche le pizzette integrali con acciughe, scalogno e cipolla rossa.