Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Sapori tipicamente estivi per quest’insalata dalle origini francesi, arriva infatti da Nizza, il suo nome in lingua originale è “salade nicoise”. La preparazione dell’insalata nizzarda prevede l’utilizzo di verdure crude: sono proprio queste che danno all’insalata il suo gusto deciso e portano in tavola tanta allegria e leggerezza, anche grazie al mix di colori racchiusi in questo piatto. Gli ingredienti da utilizzare sono facilmente reperibili, ovvero lattuga, cetrioli, peperoni, pomodori e cipollotti, un insieme di profumi e consistenze diverse tra loro. Per renderla ancora più gustosa si aggiunge del tonno sott’olio, olive nere, qualche acciuga e per finire delle uova sode tagliate a spicchi. L’insalata nizzarda può essere servita come ricco antipasto oppure come piatto unico.

Preparazione - Insalata nizzarda

1. Mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua, unite da subito le uova, portate ad ebollizione l’acqua e lasciate cuocere per 10 minuti circa. Dopo averle raffreddate sotto acqua corrente fredda, eliminate la buccia dalle uova e tagliatele a spicchi. Conservatele a parte, verranno aggiunte come decorazione finale della vostra insalata.

insalata nizzarda_proc1

2. Preparate tutte le verdure: lattuga, pomodori, cetriolo, cipollotti e peperoni. Lavatele accuratamente e iniziate a tagliarle in modo accurato. I primi saranno i pomodori, tagliateli a spicchi piuttosto grandi, proseguite con il cetriolo, eliminate la buccia con l’aiuto di un pelapatate e tagliatelo a rondelle di ugual spessore.

insalata nizzarda_proc2

3. Prendete i peperoni, togliete il picciolo, tagliateli a metà ed eliminate tutti i semini e i filamenti bianchi che sono piuttosto difficili da digerire. Riduceteli a fettine sottili . Continuate tagliando a rondelle i cipollotti e per finire il cespo di lattuga: se necessario  eliminate le foglie esterne e tagliatelo a striscioline di ugual misura.

insalata nizzarda_proc3

4. Dopo aver terminato di preparare le verdure, iniziate a comporre la vostra insalata. In una terrina oppure in un ampio piatto da portata ponete i pomodori e i cetrioli tagliati a rondelle, proseguite con i peperoni, la lattuga e i cipollotti.

insalata nizzarda_proc4

5. Preparate i filetti di acciuga, uniteli all’insalata. Sgocciolate il tonno sott’olio e riducetelo a pezzetti più piccoli in un piatto a parte.

insalata nizzarda_proc5

6. Unite il tonno all’insalata, unite anche le olive nere denocciolate e condite il tutto con circa sei cucchiai di olio d’oliva extravergine.

insalata nizzarda_proc6

7. Regolate di sale e pepe l’insalata e mescolate accuratamente in modo che tutta la verdura venga condita. Unite per ultimi gli spicchi di uova sode e servite con un filo d’olio e una grattata di pepe.

insalata nizzarda_proc7

Servite subito la vostra deliziosa insalata nizzarda.

insalata nizzarda_

Trucchi e consigli

– Potete aggiungere alle verdure anche dei cuori di carciofi oppure delle fave fresche sgranate crude o sbollentate in acqua salata per 4 minuti.

– Accompagnate l’insalata con dei cubetti di pane saltati in padella con olio e aglio oppure tostati al forno.

Scoprite quali sono i nuovi ristoranti che hanno ricevuto il marchio Cuisine Nissarde.