Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

  • 400 grammi di petto di pollo
  • 100 grammi di pangrattato
  • 2 cucchiaini di paprika dolce
  • 200 grammi di pomodorini
  • 1 manciata di rucola
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • quanto basta di olio di semi
  • quanto basta di sale

Le pepite di pollo alla paprika con rucola e pomodorini sono un secondo piatto molto sfizioso e gustoso. Velocissima da preparare, è la ricetta giusta per una cena veloce o per un pranzo leggero, anche da portare in ufficio. Potete preparare le pepite di pollo alla paprika anche quando avete degli avanzi di pollo da riciclare, in questo modo non butterete via nulla e avrete un’ottima cena da servire alla vostra famiglia. Ciò che rende così gustoso e gradevole questo piatto è il piacevole contrasto tra il pollo fritto impanato e aromatizzato alla paprika e la freschezza dell’insalata di rucola e pomodorini. Per esaltare ulteriormente la nota piccante e speziata del pollo, l’insalata viene condita con una salsa a base di aceto balsamico, olio e paprika. Ecco tutte le fasi per la preparazione di questa gustosa ricetta.

Preparazione - Pepite di pollo alla paprika con rucola e pomodorini

1. Per preparare le pepite di pollo alla paprika iniziate tagliando il petto di pollo a listarelle e trasferitele in una ciotola. Aggiungete il pangrattato, un cucchiaino di paprika e un pizzico di sale e di pepe. Mescolate per impanare per bene le pepite di pollo.

pepite di pollo alla paprika ricetta

2. Versate l’olio di semi in una padella e, quando arriva a temperatura, friggete le pepite di pollo 5 minuti o il tempo necessario perchè diventino dorate e croccanti da entrambi i lati. Scolatele su un foglio di carta assorbente e tenetele al caldo. Dedicatevi a preparare la salsa per l’insalata. Versate l’olio extravergine d’oliva, l’aceto balsamico, il cucchiaino di paprika rimasto e un pizzico di sale in una ciotolina. Emulsionate con una forchetta fino ad ottenere una salsa omogenea.

pepite di pollo alla paprika preparazione

3. Lavate e asciugate la rucola e i pomodorini. Sistemate la rucola sul fondo del piatto da portata. Tagliate i pomodorini a spicchi e sistemateli sopra la rucola. Condite con metà della salsa preparata. Sistematevi sopra le pepite di pollo e completate con il resto della salsa.

pepite di pollo alla paprika procedimento

Le pepite di pollo alla paprika con rucola e pomodorini sono pronte per essere servite ai vostri commensali.

pepite di pollo alla paprica con insalata di rucola e pomodorini

Trucchi e consigli

– Friggete le pepite di pollo poche alla volta, altrimenti rischiate di raffreddare eccessivamente la temperatura dell’olio e ottenere un fritto poco croccante.

– Usate del pangrattato macinato spesso per una panatura più corposa.

– Potete cuocere le pepite anche al forno. Versate un filo di olio di semi sul fondo di una pirofila, sistematevi le pepite e cuocete a 180 gradi per 20 minuti.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il pollo croccante al cocco, il petto di pollo al sesamo e i bocconcini di pollo al curry.