Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Il pollo alle pesche è un secondo piatto molto semplice ma di gran classe. Un piatto delicato, ma con il sapore e il profumo intenso delle pesche. Il petto di pollo viene macerato con le pesche fresche e poi stufato in padella. Il piatto è semplice, ma ha bisogno di tempo e di temperature non troppo elevate per essere cotto a puntino. Il petto di pollo profumato con le pesche è leggermente insaporito con il sale e stufato lentamente sul fuoco, in questo modo acquista tenerezza ma soprattutto il profumo della frutta non si disperde con il vapore. Il pollo alle pesche è un ottimo piatto da servire per occasioni o ricorrenze importanti, ma anche per il pranzo o la cena di tutti i giorni. Sicuramente, accompagnato con un buon vino bianco, farà la sua bella figura anche durante una cena romantica.

Preparazione - Pollo alle pesche

1. Prendete il petto di pollo, pulitelo bene, togliendo il grasso e le cartilagini. Tagliatelo a metà. Cospargete con il sale e la paprika, massaggiandolo accuratamente da entrambi i lati. Spruzzate con il succo di limone. Lasciate da parte. Lavate le pesche, togliete il nocciolo e tagliatele a fettine abbastanza fini.

Pollo alle pesche procedimento

2. Disponete le fette di pesche sul fondo della scodella e disponete il petto di pollo sopra. Coprite la carne con le altre fette di pesca. Lasciate macerare tutto per almeno 30 minuti in frigorifero, coperto con la pellicola alimentare. Dopo il tempo necessario, riscaldate un po’ di olio nella padella e saltate le pesche per un minuto.

Pollo alle pesche gialle

3. Aggiungete la carne alle pesche e coprite completamente con la frutta. Abbassate la fiamma e cuocete per qualche minuto senza coperchio. Dopo coprite la padella con il coperchio e lasciate stufare per almeno 15 minuti sulla fiamma dolce. A metà cottura girate il pollo, se necessario aggiungete un po’ di olio o un cucchiaino di acqua. Servite condito con l’olio e, se serve, sale e pepe.

Pollo alle pesche squisito

Ed ecco il pollo alle pesche pronto per essere servito.

Pollo alle pesche

Trucchi e consigli

– La tenerezza della carne dipende dalla temperatura. Se la fiamma è troppo forte la carne diventerà dura e secca.

– Se le pesche non rilasciano il succo necessario per umidificare il pollo, aggiungete durante la cottura un po’ di olio oppure l’acqua ma non troppa. Potete aggiungere anche del brodo di pollo oppure del brodo vegetale.

– Servite il pollo alle pesche con del vino bianco e del pane abbrustolito.