Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La ratatouille è un classico contorno a base di verdure di origine francese. Solitamente è preparata con melanzane, zucchine e peperoni, tuttavia viene spesso arricchita con altre delizie di stagione. La versione tradizionale della ricetta prevede una cottura in padella delle verdure, che vengono tagliate a dadini di ugual misura. In questa variante, invece, la cottura sarà più light in quanto tutte le verdure verranno cotte al forno, rimanendo così morbide e succose.

Preparazione - Ratatouille al forno

1. Lavate e tagliate a dadini le zucchine, dopodiché ponetele nella teglia. Pulite i peperoni eliminando tutti i filamenti, lavateli bene e tagliateli prima a listarelle e dopo anch’essi a dadini, quindi adagiateli nella teglia. A seguire fate lo stesso con le melanzane.

ratatuille_proc1

2. Pulite la cipolla e tagliatela grossolanamente, unitela alle verdure. Unite anche il pomodoro a dadini, il prezzemolo tritato ed il timo.

ratatuille_proc2

3. Salate il tutto ed aggiungete l’olio, quindi mescolate bene ed infornate in forno statico già caldo a 250 °C per 15 minuti e poi a 180 °C per i restanti 15. Servite la ratatouille ancora calda.

ratatuille_proc3

Ed ecco una foto del piatto pronto:

ratatuille_

Trucchi e consigli

– Tagliate le verdure tutte della stessa grandezza in modo da avere una cottura uniforme.

– È possibile non usare olio nella ratatouille mettendo un foglio di carta forno sul fondo della teglia: avrete delle verdure simili a quelle grigliate.