Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Fare la pasta in casa richiede tempo, si sa. Ma basta organizzare le tempistiche correttamente per avere una ricetta genuina da proporre alla famiglia magari in un classico pranzo della domenica.

La differenza in questa ricetta è il ripieno dei ravioli: al classico prosciutto cotto e bocconcini di mozzarella abbiamo affiancato le mele. Con il loro sapore fresco e leggermente acidulo regalano una nota diversa al nostro primo piatto. Non preoccupatevi e allontanate dalla mente il pensiero di azzardare abbinando la frutta con un ripieno salato. Non pensate nemmeno per un secondo di sostituire il burro con cui salterete le mele con dell’olio. Cambierebbe drasticamente il risultato

La preparazione della farcia è velocissima. Prima di tutto vi consigliamo, se siete alle prime armi, di preparare la pasta in modo da lasciarla riposare intanto che preparate il ripieno. Solamente dopo tiratela e farcitela con il mix di prosciutto e mele. Questi piccoli step vi permetteranno di avere un risultato semplice da lavorare e freschissimo. Non ci resta che augurarvi buon appetito!

Preparazione - Ravioli alle mele

1. Sbucciate le mele e tagliatele prima a spicchi sottili poi a cubetti. Fate sciogliere il burro e saltatevi le mele fino a dorarle. Basteranno 5 minuti.

Ravioli alle mele procedimento

2. Aggiungete i bocconcini di prosciutto cotto e proseguite la cottura. Intanto tagliate la mozzarella a cubetti piccolini. Dovranno sciogliersi in cottura.

Ravioli alle mele ricetta passo a passo

3. E’ tempo di preparare la pasta. In una ciotola mettete la farina, le uova e il pizzico di sale. Mescolate prima con la forchetta poi a mano e iniziate a impastare fino ad ottenere una palla densa e compatta.  Lasciatela riposare coperta con la pellicola per 20 minuti. Intanto frullate in un robot da cucina le mele e il prosciutto

Ravioli alle mele ricetta facile

4. In una ciotola mettete il mix di mele e prosciutto, unite il pangrattato e il parmigiano e iniziate a mescolare. Amalgamate anche l’uovo fino a farlo assorbire  bene. Completate con i bocconcini di mozzarella

Ravioli alle mele ricette gustose

5. Tagliate la palla di pasta in tanti pezzetti che tirerete con l’apposita macchina per la pasta. Il risultato dovrà essere una sfoglia molto sottile ed elastica così da contenere il ripieno senza intralciarlo nel gusto

Ravioli alle mele ricetta veloce

6. Create delle palline di composto e ripiegate la pasta su se stessa. Bagnate il bordo con l’acqua e chiudete i ravioli premendo bene tra un raviolo e l’altro e sul bordo. Tagliate con un coltello e premete nuovamente i bordi in maniera da non far fuoriuscire il ripieno in cottura. Mettete i ravioli su una superficie infarinata, portate abbondante acqua salata a bollore e cuocete i ravioli. Basteranno un paio di minuti. Conditeli con un po’ di burro fuso e formaggio grattugiato

Ravioli alle mele come fare

Ed ecco i nostri  ravioli alle mele pronti da gustare

Ravioli alle mele risultato finale

Trucchi e consigli

Quali mele scegliere? Dipende dal vostro gusto personale. Nonostante consigliamo di evitare quelle particolarmente zuccherine andranno benissimo le Granny Smith per un sapore davvero fresco. Noi abbiamo usato le Fuji ma andranno bene anche le Golden. Meno adatte le Stark.

– Per un gusto ancora più deciso sostituite il prosciutto cotto con lo speck, ma ricordate di farlo dorare bene per togliere il grasso.

– Per chiudere i ravioli potete usare il coltello, come abbiamo fatto noi, oppure sbizzarrirvi con i tagliabiscotti. Via libera al classico bordo zigrinato (potete cavarvela anche con i rebbi di una forchetta) ma anche a cuori e altre forme.

Siete alla ricerca di un secondo piatto con le mele? Provate l’arrosto di maiale con salsa alle mele.