Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Lo stracotto di manzo al sedano è un piatto ideale quando si ha voglia di qualcosa di sfizioso ma anche di caldo che riscaldi il corpo quando fuori fa freddo. Questa particolare ricetta dello stracotto è molto semplice ed anche light in quanto preparata con pochi ingredienti e tutti sani. Come dice il titolo stesso, lo stracotto è un piatto che deve cuocere davvero tanto in quanto le carni usate sono più fibrose e coriacee, dunque per divenire tenere dovranno appunto stracuocere. Molte sono le ricette dello stracotto, in questa particolare preparazione il principe tra gli ingredienti è sicuramente il sedano che dona al piatto un gusto delicato e particolarmente aromatico .

Preparazione - Stracotto di manzo al sedano

1. Disponete i bocconcini di biancostato di manzo su di un tagliere e  spolverizzateli bene con la farina 00 fino a che non l’avranno assorbita tutta. In una pentola fate scaldare qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, dopodiché unitevi i bocconcini di carne infarinati e fateli rosolare a fiamma viva fino a che la farina non si sarà ben tostata.

ricetta stracotto di manzo al sedano

2. Una volta che la carne sarà ben sigillata, sgocciolatela dall’olio e tenetela da parte. Lavate bene il sedano e pulite la cipolla, quindi tagliate entrambi a pezzi non troppo piccoli e versateli nell’olio della rosolatura che nel frattempo avrete mantenuto caldo.

stracotto di manzo facile

3. Non appena le verdure del soffritto si saranno ammorbidite potrete aggiungere i bocconcini di manzo e lasciare andare insieme i due ingredienti per qualche minuto, poi salate. Unite in pentola anche il concentrato di pomodoro.

stracotto di manzo al sedano light

4. Una volta che tutti gli ingredienti saranno in pentola non vi resta che aggiungere un rametto di rosmarino, che insieme al sedano darà aromaticità al piatto. Coprite tutto con il brodo  vegetalefacendo in modo che copra la carne per due volte del suo volume, quindi coprite e lasciare cuocere tutto per almeno un paio d’ore mantenendo il fuoco basso.

stracotto di manzo senza vino

Una volta che lo stracotto di manzo al sedano è pronto servitelo in tavola ben caldo.

stracotto di manzo cottura lenta

Trucchi e consigli

– Se non amate la carne rossa potete sostituire il manzo con del coniglio, in tal caso però dimezzate il tempo di cottura.

– Per un piatto ancora più leggero, eliminate il soffritto e procedete tostando tutti gli ingredienti a secco.

– È possibile sfumare la carne con del vino bianco secco.

– Per un piatto più ricco, usate lo stracotto per accompagnare una deliziosa polenta taragna.