Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I tacos sono una ricetta di origine messicana. Preparati con farina di mais, sono molto comuni anche nelle cucine del Sud America e degli Stati Uniti. I tacos possono essere fritti in olio, cotti in padella oppure in forno. Esistono fondamentalmente due tipi di tacos: quelli originali messicani, che sono morbidi ed elastici, e quelli americani, croccanti e fritti. La farcitura e il condimento variano non solo a seconda del Paese, ma anche del ristorante o addiritura della persona che li prepara. La ricetta che segue descrive come preparare dei tacos a casa e in modo molto veloce, così da avere un’alternativa ai tacos industriali precotti che si trovano al supermercato. Pensando alle serate calde d’estate, vi propongo una farcitura semplice e molto gustosa composta da insalata icebeg e gamberi conditi con olio e limone, da accompagnare con una salsa all’aglio e un buon bicchiere di prosecco.

Preparazione - Tacos con insalata e gamberi

1. In un recipiente alto unite le due farine. Aggiungete l’olio e l’acqua poco alla volta mescolando.

tacos_proc1

2. Lavorate l’impasto con le mani, fino a quando diventerà omogeneo, elastico e compatto, dopodiché spolveratelo con il pepe. Dividete l’impasto in quattro parti. Stendete una parte e tagliate i cerchi con un tagliapasta. Ripassate ogni cerchio con il matterello per ottenere la finezza giusta: i tacos non devono essere troppo spessi.

tacos_proc2

3. Riscaldate bene la piastra, disponetevi i tacos sopra e cuocete ogni lato fino a quando non saranno dorati. In una padella mettete un po’ di acqua, olio, un peperoncino piccante e un spicchio d’aglio e portate ad ebollizione.

tacos_proc3

4. Lavate i gamberi sotto l’acqua corrente. Uniteli all’aglio e al peperoncino e cuocete due minuti a fiamma media, mescolando. Scolate, fate raffreddare e sbucciate i gamberi. Aggiungete l’olio e il limone, mescolate e lasciate per 5 minuti ad insaporirsi.

tacos_proc4

5. Tagliate l’insalata a pezzeti piccoli. Spalmate i tacos con la salsa all’aglio oppure con altra salsa a piacere. Disponete sopra l’insalata e i gamberi. Piegate i tacos su di sé stessi, schiacciando leggermente. Servite freddi.

tacos_proc5

Ed ecco una foto del piatto pronto:

tacos con insalata e gamberi_

Trucchi e consigli

– Per ottenere dei tacos ancora più croccanti potete friggerli in olio bollente. In tal caso però saranno più pesanti e calorici.

– Potete farcire i tacos con qualsiasi verdura fresca, pesce, carne, salse e formaggi.