Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La vellutata di patate e zucchine senza lattosio è perfetta in quei giorni non particolarmente caldi d’estate, magari dopo il classico acquazzone estivo che rinfresca un po’ l’aria. Si può mangiare oltre che calda anche a temperatura ambiente. Inoltre, in questa ricetta viene mantecata con un cucchiaio di yogurt di capra.

Preparazione - Vellutata di patate e zucchine senza lattosio

1. Preparate l’aglio e la cipolla, tagliando quest’ultima a rondelle. Lavate e tagliate le zucchine e le patate.

vellutata di patate e zucchine_proc1

2. In una pentola, possibilmente di terracotta, scaldate un cucchiaio di olio e fatte soffriggere l’aglio e la cipolla. Aggiungete le zucchine e fatele cuocere per qualche minuto. Unite poi le erbe aromatiche.

vellutata di patate e zucchine_proc2

3. Aggiungete nella pentola le patate, salate, pepate e unite la harissa (o il peperoncino). Fate cuocere per cinque minuti, poi aggiungete l’acqua.

vellutata di patate e zucchine_proc3

4. Cuocete con il coperchio per 25 minuti. Passato il tempo, trasferite le verdure e il brodo in un’altra ciotola e frullate fino ad ottenere un composto vellutato e omogeneo. Riportatelo nella pentola e fate cuocere ancora qualche minuto. Servite con un cucchiaio di yogurt e un filo di olio.

vellutata di patate e zucchine_proc4

Ed ecco una foto di questa deliziosa vellutata pronta per essere gustata:

vellutata di patate e zucchine_

Trucchi e consigli

– Se non amate il piccante potete omettere la harissa o il peperoncino.

– Al posto del prezzemolo potete utilizzare la menta per un profumo più fresco.

– Potete sostituire la cipolla con i porri e, se lo desiderate, aumentare il numero di zucchine a 5 e diminuire le patate a una (giusto per dare una consistenza più soffice alla vellutata).

– Potete accompagnare la vellutata con del pane tostato.