Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La frittata vegana di ceci senza uova è un piatto leggero e gustoso, indicato soprattutto per chi segue una dieta priva di alimenti di origine animale o per chi è intollerante all’uovo. L’ingrediente di base in questo caso è la farina di ceci, la quale durante la cottura assumerà il colore giallino tipico della frittata. Essa è perfetta servita calda come secondo piatto, ma anche fredda come antipasto, inoltre è ideale ad esempio da portare per un pic nic all’aria aperta. Vi confesso che all’inizio ero un po’ scettica nel preparare una frittata senza uova ma vi assicuro che è squisita, sembra proprio una frittata normale, con la differenza che non vi farà alzare il colesterolo per l’assenza dei tuorli, anzi, vi sazierà grazie al contenuto di proteine vegetali contenuta nella farina di ceci, inoltre è ideale anche per i celiaci perché naturalmente priva di glutine. Seguite alla lettera la ricetta oppure personalizzatela dando libero sfogo alla vostra fantasia, ad esempio aggiungendo verdure di stagione o i vostri aromi preferiti, io ad esempio ho optato per del curry, che regala un tocco orientale al piatto.

Preparazione - Frittata vegana di ceci senza uova

1. In una terrina versate la farina di ceci, aggiungete un pizzico di sale, il pepe, il curry in polvere e cominciate a versare l’acqua fino a creare un composto abbastanza liquido.

frittata vegana di ceci senza uova_proc1

2. A questo punto aggiungete il prezzemolo tritato e la cipolla fatta precedentemente rosolare. Mescolate per bene.

frittata vegana di ceci senza uova_proc2

3. In una padella antiaderente fate riscaldare l’olio e versatevi il composto facendo cuocere per bene un lato prima di girare la frittata con l’aiuto di una paletta. Fate cuocere l’altro lato per qualche minuto.

frittata vegana di ceci senza uova_proc3

A questo punto la vostra frittata vegana di ceci senza uova è pronta da gustare.

frittata vegana di ceci senza uova_

Trucchi e consigli

– Potete a vostra scelta aggiungere delle verdure come zucchine o patate, ma anche arricchire la vostra frittata con altri ingredienti, come ad esempio del tofu, che andrà a sostituire il formaggio.

– Invece della cottura in padella, per un piatto ancora più leggero, provate a cuocere questa frittata in forno a 180 °C per 20 minuti.

Provate anche le frittelle di cavolfiore, le frittelle di patate rosse con carote e curry, le frittelle di patate e le frittelle di zucca.