Vota questa ricetta

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le lasagne integrali con porri, crescenza e noci sono un primo piatto interamente fatto in casa. Le lasagne sono realizzate con la farina integrale e poi farcite con porri cotti al vapore, crescenza e noci frantumate, hanno un sapore delicato e sono molto leggere. Per prepararle non ci vuole molto tempo e la realizzazione è abbastanza facile. Inoltre, questa ricetta rappresenta un ottimo modo per avere un pranzo veloce e sano pronto in frigorifero. Preparate una teglia di queste deliziose lasegne e conservatela in frigorifero, oppure congelatela se volete farla durare di più e avere un ottimo piatto sempre pronto da servire ai vostri familiari ed ospiti.

Preparazione - Lasagne integrali con porri, crescenza e noci

1. Pulite i porri e tagliate via le foglie esterne. Versate un po’ di acqua oppure il brodo vegetale in una padella, diponete i porri, salateli  e cuocete al vapore. Preparate l’impasto. Versate la farina in una ciotola, aggiungete le uova. Salate a piacere.

Lasagne integrali con porri, crescenza e noci procedimento

2. Lavorate l’impasto con le mani fino ad ottenere un panetto compatto ed elastico. Stendetelo con il mattarello abbastanza fine, ma senza romperlo, e tagliate in 4 parti. Ungete la teglia con l’olio. Disponete il primo strato di lasagne.

Lasagne integrali con porri, crescenze e noci buonissimo

3. Tritate le noci in tritatutto grossolanamente. Coprite le lasagne con la crescenza, disponete sopra i porri cotti al vapore e cospargete con le noci. Ogni volta condite la lasagna con poco olio, noce moscata e pepe.

Lasagne integrali con porri, crescenza e noci leggere

4. Ripetete la sequenza fino all’ultimo strato di pasta. Decorate con ciuffetti di crescenza e cospargete con le noci. Condite infine con l’olio. Infornate a 180 gradi per circa 25-30 minuti.

Lasagne integrali con porri, crescenza e noci delicate

Le lasagne integrali con porri, crescenza e noci sono pronte per essere servite in tavola.

Lasagne integrali con porri, crescenza e noci

Trucchi e consigli

– Potete realizzare le lasagne in una teglia rettangolare oppure in una teglia di vetro rotonda, come nella ricetta.

– Potete realizzare tanti strati per ottenere delle lasagne alte e compatte, oppure solo 3 o 4 strati per realizzare delle lasagne delle dimensioni tradizionali.

– Conservate le lasagne avanzate in frigorifero e consumatele entro massimo 3 giorni.

Provate anche le lasagne ai funghi porcini, gli involtini di lasagne ricce e le lasagne crudiste.

Vota questa ricetta