Come scegliere il vino al supermercato

Per acquistare un buon vino bisognerebbe andare direttamente alla fonte, ovvero, nelle cantine in cui viene prodotto. Solo in questo modo si può essere sicuri al 100% di quello che si sta acquistando. Può andare bene anche un’enoteca di fiducia. Insomma, il supermercato è l’ultimo posto in cui si dovrebbe andare per comprare il vino. […]

Vai all'articolo

Differenza tra vino e champagne

Con il termine Champagne si indica una particolare tipologia di vino prodotta in un’unica zona della Francia detta, appunto, Champagne, da cui deriva anche il nome con cui questo prodotto vinicolo è conosciuto in tutto il mondo. Lo champagne, ha differenza di tutte le altre tipologie di vino, ha un inventore riconosciuto, il frate benedettino […]

Vai all'articolo

Migliori vini sardi

La Sardegna è una terra di grandi vitigni. I vini sardi, sia rossi che bianchi, sono da sempre molto apprezzati per il loro gusto corposo, il sapore intenso e il ricco bouquet di profumi. Un apprezzamento condiviso anche dal “Gambero Rosso”, la famosa guida enogastronomica italiana, che per il 2016 ha assegnato il massimo riconoscimento, […]

Vai all'articolo

Caratteristiche del vino novello

Con il termine “vino novello” si indica il primo vino prodotto nel corso della vendemmia ed è ottenuto attraverso un metodo di vinificazione differente da quello utilizzato per i vini destinati all’invecchiamento. Il vino novello si ottiene tramite la macerazione carbonica che consiste nel disporre i grappoli interi dell’uva appena raccolta in un serbatoio ermetico, […]

Vai all'articolo

Che cos’è un vino millesimato?

Sicuramente vi sarà capitato qualche volta di sentir parlare di vino millesimato e più precisamente di spumanti millesimati, intuendo magari dal tono del vostro interlocutore, che tale aggettivo era sinonimo di altissima qualità. Intuizione giusta, in quanto con tale termine si intende una particolare tipologia di spumanti prodotti solo durante annate di vendemmia straordinarie. Il […]

Vai all'articolo

Perché il Traminer è così profumato?

Pochi vini come il Gewürztraminer si rivelano così intensi e profumati. Ma qual è la ragione? Il Traminer è un vino che prende il nome dalla città dove è nato, che si trova a pochi chilometri a Sud di Bolzano. Si tratta di un vino tipico della zona dell’Alto Adige, ma al di fuori dell’Italia […]

Vai all'articolo

Vini friulani: scopriamo lo chardonnay

Il Friuli Venezia Giulia è una regione famosa per la sua produzione di vini bianchi. La zona si rivela infatti adatta alla viticoltura delle uve bianche, che a seconda della provincia di riferimento e della territorialità sanno dare origine a vini diversi, tutti caratterizzati da intensi profumi e da un sapore asciutto e deciso. In […]

Vai all'articolo

Vino barrique: di cosa si tratta?

Sentiamo spesso parlare di vino barrique, ma di cosa si tratta e perché viene impiegato questo termine? Fin dall’antichità il legno è stato impiegato per conservare e per trasportare il vino, alternandosi alla terracotta dai tempi dei romani. Il barrique è in realtà una botte di legno realizzata a doghe, che ha origine nel tempo […]

Vai all'articolo

Vini dell’Emilia: la bontà del Lambrusco

Quando sentiamo parlare di tradizione enogastronomica emiliana ci viene subito in mente il Lambrusco, vino frizzantino quanto beverino che è diventato un simbolo del brio di questa regione. Il lambrusco può essere ‘frainteso’, ovvero pensato come un vino popolare e poco pregiato. Nella realtà esistono molte tipologie di lambrusco e quelle di carattere sopraffino si […]

Vai all'articolo

Spumanti d’Italia: prosecco e Franciacorta a confronto

L’Italia vanta una buona tradizione di vini spumanti, concentrata soprattutto nelle regioni del Veneto, del Friuli Venezia Giulia e della Lombardia. Di base, la produzione di vini frizzanti interessa soprattutto due tipologie, il prosecco e il Franciacorta, ma quali sono le differenze fra i due vini? Si tratta innanzitutto di una differenza regionale, perché il […]

Vai all'articolo