Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Il cartoccio di frutti di mare e pesce è un piatto preparato in forno con ingredienti di mare freschi come crostacei, molluschi, pesce, pomodorini e limone. I frutti di mare possono variare secondo le preferenze, possono essere mischiati con il pesce oppure possono essere cucinati e serviti da soli. Nella ricetta che segue sono stati usati scampi, seppie, calamari , pannocchie di mare, filetti di gallinelle e di platessa. Il tutto è stato poi avvolto nella carta da forno e cotto per poco tempo. Il modo di cottura permette ai frutti di mare di trattenere tutto il sapore e il profumo senza eccessivi condimenti. Per insaporire questo cartoccio basta infatti solo del limone fresco, pepe, sale, olio e prezzemolo. E’ un piatto molto facile da realizzare, ma di grande effetto e con un sapore intenso, inoltre è ottimo per ogni occasione, ma soprattutto è adatto per le cene eleganti, accompagnato con del buon vino.

Preparazione - Cartoccio di frutti di mare e pesce

1. Rivestite una teglia di ceramica oppure di vetro con la carta da forno. Lavate i pomodorini. Schiacciate delicatamente gli spicchi d’aglio e preparate qualche spicchio di limone.

Frutti di mare al cartoccio ricetta

2. Lavate i filetti di pesce sotto acqua fredda ed asciugateli. Tagliateli a pezzi grossolani e metteteli in fondo alla teglia. Lavate le canocchie e mettetele sopra. Pulite i calamari e le seppie ed aggiungetele al resto. Sopra disponete i pomodorini. 

Frutti di mare al cartoccio procedimento

3. Decorate tutto con le fette di limone e con gli spicchi d’aglio schiacciati. Aggiungete le foglie di prezzemolo e condite con olio. Salate e pepate a piacere. Avvolgete i frutti di mare con la carta da forno e mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti.

Frutti di mare al cartoccio veloci

Servite i frutti di mare al cartoccio appena pronti con del succo di limone fresco.

Frutti di mare al cartoccio

Trucchi e consigli

– Usate gli ingredienti a vostro piacere. Potete aggiungere anche cozze e vongole oppure dei gamberi.

– Consumate i frutti di mare al cartoccio subito dopo la preparazione. I crostacei e i molluschi non sono molto adatti per essere riscaldati nuovamente.

– Potete miscelare i frutti di mare con la verdura fresca e diversi tipi di pesce. Usate ad esempio le zucchine e  le patate per ottenere un piatto unico.

Provate anche il pesce spada al cartoccio e gli spaghetti al cartoccio, altre due ricette ricche di sapore.