Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le casarecce sono un formato di pasta, solitamente trafilata al bronzo, di origine siciliana. Originariamente si preparava la pasta fresca in casa, mentre oggi possiamo acquistare le casarecce direttamente al supermercato, anche integrali oppure fatte con farina di farro. Vi propongo oggi le casarecce con ratatouille, un piatto assai semplice ma veramente saporito e appagante, da servire ogni volta che si ha voglia del tipico sapore della cucina casalinga.

Preparazione - Casarecce con ratatouille

1. Lavate la verdura e tagliatela a cubetti. Soffriggete nella casseruola grande la cipolla con l’aglio. Aggiungete il peperone e un cucchiaio di brodo vegetale. Cuocete con il coperchio per 5 minuti e poi aggiungete la zucchina. Coprite.

casarecce con ratatuille_proc1

2. Dopo 3 minuti aggiungete la melanzana. Coprite. Dopo altri 3 minuti versate il resto del brodo. Mescolate e cuocete altri 5 minuti. Alla fine aggiungete i pomodori.

casarecce con ratatuille_proc2

3. Dopo 2 minuti versate l’aceto, rimescolate e lasciatelo sfumare senza coprire. Unite in un tritatutto i capperi, precedentemente sciacquati nell’acqua fredda, con l’olio e il prezzemolo.

casarecce con ratatuille_proc3

4. Tritate tutto per ottenere una consistenza pastosa. Aggiungete il preparato alla ratatouille, mescolate e dopo un minuto spegnete il fuoco. Cuocete le casarecce in acqua salata e scolatele al dente. Unite alla ratatouille e servite subito.

casarecce con ratatuille_proc4

Ed ecco una foto del piatto pronto:

casarecce con ratatuille_

Trucchi e consigli

– Potete servire le casarecce condite con l’olio e la ratatouille separatamente oppure rimescolare nella pentola la pasta insieme con la verdura.

– Questa è una versione veloce della ratatouille, ma se avete tempo potete aggiungere anche patate, carote e sedano. Ovviamente i tempi di cottura si allungheranno.

– La ratatouille può essere servita anche fredda, magari accompagnata con del pane casareccio.