Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il pane veloce con sesamo e semi di girasole è un pane realizzato con farine miste, semi chiari di sesamo, semi di girasole e lievito di birra. E’ un pane molto facile da realizzare, alto, con una crosta croccante e una mollica ben ariata e soffice, che potete ottenere in sole tre ore. Il pane veloce con sesamo e semi di girasole è ottimo per la prima colazione, spalmato con il burro e marmellata, ma è ideale anche per dei tost rustici oppure per accompagnare piatti di ogni tipo. Se volete gustare il pane fatto con le vostre mani e riempire la casa con il suo profumo fantastico, provate questa ricetta.

Preparazione - Pane veloce con sesamo e semi di girasole

1. Versate la farina 00 a pioggia in una ciotola. Aggiungete la farina integrale, i semi di sesamo ed un cucchiaino di sale. Rimescolate tutto.

Pane veloce con sesamo e semi di girasole soffice

2. Preparate l’acqua tiepida. Sciogliete nell’acqua il lievito con un cucchiaino di miele. Mescolate bene fino al completo scioglimento degli ingredienti. Aggiungete alla farina i semi di girasole e versate dentro l’acqua con il lievito. Mescolate con uno mestolo e poi lavorate con le mani.

Pane veloce con sesamo e semi di girasole procedimento

3. Lavorate l’impasto per cinque minuti e poi create un filoncino. Ungete lo stampo con l’olio e cospargete con la farina. Mettete il filone dentro. Coprite con un canovaccio pulito e lasciate lievitare in luogo caldo per 2 ore. Infornate in forno preriscaldato a 220 gradi per 30 minuti.

Pane veloce con sesamo e semi di girasole buonissimo

Ed ecco pronto il pane veloce con sesamo e semi di girasole, dal profumo inconfondibile.

Pane veloce con sesamo e semi di girasole

Trucchi e consigli

– Il pane veloce con sesamo e semi di girasole si conserva bene se avvolto in un canovaccio di cotone.

– D’estate potete lasciare il pane lievitare sul piano di lavoro, coperto. D’inverno mettete il pane nel forno con la luce accesa, in modo da mantenere una temperatura costante e non sotto una certa soglia.

– Aggiungete all’impasto del pane anche altri tipi di semi a piacere. Usate anche delle noci se realizzate il pane per la prima colazione, oppure della nigella sativa se realizzate il pane per i piatti salati.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il soda bread, il pane integrale ai quattro semi e il pane integrale con avena e uvetta.