Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

  • 1 chilo di macinata mista di manzo e maiale
  • 8 fette di speck
  • quanto basta di brie
  • 2 uova
  • 1 tazza di pane grattugiato
  • quanto basta di pepe
  • quanto basta di sale

Una ricetta tanto semplice quanto fantasiosa; uno di quei secondi che non passa mai di moda e da portare in tavola per il pranzo della domenica. Stiamo parlando del polpettone, una preparazione poliedrica sia nella consistenza che nel ripieno.

Mille infatti sono le sfumature che può prendere la macinata scelta per creare “il guscio”: nel nostro caso abbiamo optato per una macinata mista di manzo e maiale ma si può scegliere un mix di carni bianche come il tacchino e il vitello.Si può poi profumare la carne a piacere con erbe aromatiche o spezie.

Infine il ripieno: dai grandi classici come prosciutto e mozzarella alle versioni erbacee con formaggio e spinaci. Noi abbiamo strizzato l’occhio alla montagna con il nostro ripieno allo speck e brie che regala al polpettone una nota affumicata e una consistenza scioglievo le ad ogni boccone.

Preparazione - Polpettone con speck e brie

1. Partite mescolando in una ciotola capiente la carne macinata, il pangrattato, le uova, il sale e il pepe. Iniziate ad amalgamare il tutto con un cucchiaio fino a creare un composto omogeneo e fino a quando le uova saranno completamente assorbite dall’impasto.

Polpettone con speck e brie ricetta passo a passo

2. Proseguite impastando a mano, così da compattare bene e sminuzzare il più possibile la carne. Ricoprite una teglia piccola con della carta forno. Depositatevi il composto e livellatelo fino a riempire tutta la superficie. Questo passaggio vi aiuterà ad ottenere una superficie omogenea e regolare.

Polpettone con speck e brie ricetta facile

3. Disponete le fette di speck al centro della carne. Sullo speck mettete le fettine di brie tagliate molto sottili così da facilitarne lo scioglimento. Aiutandovi con la carta forno arrotolate la carne su se stessa premendo bene ai lati. E’ importante che tutta la superficie della carne sia sigillata bene. Intanto accendete il forno e portatelo a temperatura di 200 gradi.

Polpettone con speck e brie ricetta veloce

4. Arrotolate il polpettone in abbondante carta forno (diversa da quella usata precedentemente) e disponetelo, con la parte di carta incrociata alla base, su pellicola d’alluminio. Infornate per i primi 20 minuti. Passato il primo tempo eliminate l’alluminio, aprite la carta forno e proseguite la cottura per altri 20 minuti girando il polpettone dopo 10.

Polpettone con speck e brie ricetta con fotografie
Ed ecco il polpettone con speck e brie pronto per essere portato in tavola.

Polpettone con speck e brie risultato finale

Trucchi e consigli

– E’ importante che tra il ripieno e la base di macinata ci sia spazio per la chiusura del rotolo. Non arrivate mai fino al bordo con speck e brie così, arrotolandolo, riuscirete a compattare bene il polpettone mantenendo la farcia all’interno durante la cottura

– Potete aggiungere al pangrattato un trito di erbe aromatiche come prezzemolo o timo. Per una consistenza ancora più croccante unite della granella di frutta secca come noci o nocciole.

Provate anche il polpettone in crosta e il polpettone al sugo, altre due varianti di questo classico della cucina italiana.