Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 4 persone

Gli spatzle agli spinaci sono una ricetta di origine tedesca, in questo paese vengono mangiati come contorno a intingoli a base di carne di cacciagione da piuma, in sostituzione al nostro pane. Somigliano a piccoli gnocchetti di forma allungata ed irregolare, preparati con spinaci lessi, farina, uova ed acqua. In Italia, sono un piatto tipico dell’alto atesino, dove si consumano come primo piatto e vengono conditi con burro e speck oppure panna e speck. In questa ricetta abbiamo fatto una piccola e sfiziosa variante, condendoli con del burro e del guanciale croccante fatto saltare in padella ed aromatizzato dalle foglie di salvia. Una volta assaggiati gli spatzle agli spinaci siamo sicuri che non resisterete nel provare anche gli spatzle con panna e pancetta, una versione bianca senza spinaci ma altrettanto gustosa.

 

Preparazione - Spatzle con spinaci

1. Per preparare gli spatzle agli spinaci, per prima cosa mettete a bollire una pentola con dell’acqua, lessatevi dentro gli spinaci per circa 7 minuti, poi scolateli e, dopo averli strizzati, tritateli con il frullatore ad immersione.

spatzle agli spinaci proc 1

2. Mettete in una terrina la farina 00, aggiungete l’acqua, le uova, gli spinaci ed un po di sale.

spatzle agli spinaci proc 2

3. Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti, lasciate riposare l’impasto e preparate il condimento. Mettete il guanciale con un il burro, aggiungete le foglie di salvia e fate soffriggere per 3 minuti.

spatzle agli spinaci proc 3

4. Dopo aver portato ad ebollizione dell’acqua in una pentola capiente, mettete l’impasto nell’apposito attrezzo per gli spatzle, e procedete nel fare tutti gli gnocchietti. Quando salgono in superficie vuol dire che sono pronti, raccoglieteli con un mestolo bucherellato e metteteli in padella con il guanciale.

spatzle agli spinaci proc 4

Dopo averli fatti saltare qualche istante, gli spetzle con gli spinaci sono pronti da portare in tavola.

spatzle agli spinaci foto fine procedimento

Trucchi e consigli

– Se non avete l’apposito attrezzo per fare gli spatzle potrete sostituirlo con uno schiaccia patate.

– E’ meglio consumare gli spetzle agli spinaci immediatamente dopo la preparazione.

Se vi piacciono le ricette della cucina trentina, provate anche i classici canederli (knodel) e i canederli con le coste.