Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Il kamba, ovvero kamba wa Nazi, è un piatto proveniente dalla Tanzania. E’ un piatto unico composto da gamberi con salsa di cocco aromatizzata con zenzero, curcuma e peperoncino, dunque un piatto pieno di profumi, colori e sapori. Nella salsa viene aggiunta anche cipolla, pomodoro e patate. Il piatto viene solitamente servito insieme a del riso bollito. Il kamba è una ricetta ideale per l’estate. La preparazione non è difficile, ma ci occorre un po’ di tempo per realizzarla. E’ ottimo con un vino bianco fresco.

Preparazione - Kamba

1. Pulite i gamberi levando l’intestino e le teste e mettete su un piatto. Salate, pepate e bagnate con il succo di mezzo lime. Lasciate marinare. Lessate il riso nell’acqua salata.

Kamba piatto di tanzania

2. Versate l’olio in padella. Lavate e tagliate il peperoncino a rondelle. Sbucciate l’aglio e cipolla, tagliate finemente. Sbucciate lo zenzero e tritate finemente. Saltate tutto in padella per qualche minuto. Aggiunge la curcuma.

Kamba cucina etnica

3. Aggiungete il curry e rimescolate. Sbucciate e tagliate e piccoli pezzetti le patate. Aggiungete al soffritto. Unite il pomodoro a cubetti piccoli e la polpa.

Kamba procedimento

4. Unite la crema di cocco e abbassate la fiamma. Coprite con un coperchio. Alla fine della cottura aggiungete il sale. Subito dopo i gamberi nel loro guscio. Rosolate per qualche minuto, cospargete con coriandolo tritato e servite.

Kamba piatto africano

Il kamba è pronto per essere servito! Un bel piatto colorato dall sapore sorprendente.

Kamba con gamberi

Trucchi e consigli

– Servite il piatto subito dopo la preparazione: è importante che sia gustato fresco. Il kamba non si può riscaldare, nè conservare. Viene realizzato e consumato al momento.

– Il coriandolo fresco lo troverete presso negozi biologici oppure supermercati etnici.