Pastilla ai frutti di mare 5.00/5 (100.00%)
1 voti

Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 6 persone

La ricetta che stiamo andando a preparare non è di certo tra le più veloci, di certo però il risultato finale vi farà dimenticare il tempo speso per la preparazione, oltre all’occhio, anche il palato avrà la sua parte. E’ un piatto tipico della cucina marocchina, si tratta di uno scrigno prezioso di strati di pasta sottilissima che dentro di se racchiude un ripieno di pesce morbido e profumato.  Di questa pietanza ve ne sono differenti versioni, la pastilla di pollo, la pastilla di piccione e la pastilla ai frutti di mare, che tra l’altro è la più apprezzata.

Preparazione - Pastilla ai frutti di mare

1. Iniziate a preparare la chermoula, in un mixer aggiungete prezzemolo, coriandolo, aglio, limone, salsa di soia, sale, paprika e peperoncino e infine 3 cucchiai d’olio, a questo punto frullate il tutto fino ad ottenere una salsa omogenea. Lavate il pesce con acqua fredda e limone, infine tagliatelo a cubetti.
Successivamente saltate a fuoco vivo i totani con olio d’oliva, sale e pepe per 5 minuti.

1

2. Aggiungete le code di gambero e i tranci di merluzzo insieme ai totani già in cottura per altri 2/3 minuti con metà della salsa e lasciate l’altra metà da parte. Tagliate i peperoni a cubetti e saltateli con olive e un po’ d’olio e il resto della salsa a fiamma moderata per 4-5 minuti quindi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

ricette 2

3. Mettete gli spaghetti in acqua calda con un pizzico di sale e lasciateli immersi per 7 minuti, scolate molto bene e tagliateli con delle forbici da cucina. A questo punto unite spaghetti di riso, peperoni olive e il pesce affinché gli spaghetti si insaporiscano mescolando il tutto delicatamente, aggiustate il sale e pepe a proprio piacere.

ricette 3

4. In una tortiera adagiate 3/4 dischi di pasta di fillo ordinati e concentrici (tipo i petali di rosa aperti) devono estendersi oltre il bordo del piatto, spennellate con abbondante burro fuso tra ogni foglio dopo di che, adagiate il ripieno all’interno con l’aiuto di un cucchiaio distribuite uniformemente, piegate molto delicatamente la pasta fillo che straborda verso il centro e continuate a coprire la pasta fillo rimanente, spennellate con abbondante burro e tuorlo d’uovo e cuocere in forno a 180 per circa 25 minuti (fino a doratura)

4 ricette

Servire la pastilla ancora calda, decorata con prezzemolo, limone e gamberetti.

foto_basso

Trucchi e consigli

– usate gli ingredienti a vostro piacere, potete aggiungere cozze e vongole.
– lasciate riposare 10 minuti prima di servire.
– la pasta fillo la potete trovare nei negozi etnici e nei supermercati più grandi e forniti, se non doveste trovarla ecco provate la nostra ricetta della pasta fillo.

Pastilla ai frutti di mare 5.00/5 (100.00%)
1 voti