Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Una delle caratteristiche della cucina casalinga dovrebbe essere la velocità, almeno in settimana: ricette pratiche da preparare per strizzare l’occhio ai ritmi frenetici delle giornate. Ma le preparazioni classiche della cucina italiana non sempre vanno d’accordo con la parola moderno, a meno che non si trovino piccoli escamotage per soddisfare tempistiche o voglie inattese.

E arriviamo alla ricetta di oggi che, normalmente, prevede ingredienti di recupero come il pane vecchio e quindi troppo duro da mangiare. Prevede l’ammollo dalla sera prima e così via. Ma capita che la voglia di un piatto scatti all’improvviso (oltre che per il discorso delle tempistiche) ed è proprio qui che arriviamo in vostro soccorso. Questi gnocchi di pane e biete sono preparati con il pane in cassetta (sì, proprio quello che abbiamo dimenticato aperto a colazione e che quindi non è più al massimo della forma) e non prevedono nessun ammollo. Noi abbiamo utilizzato un pane integrale per aumentare il sentore rustico al palato ma anche quello bianco andrà benissimo. Vi basterà comperare un bel cespo di biete e il gioco sarà fatto!

L’ultima peculiarità di questi gnocchi è che strizzano l’occhio ai canederli, nella loro preparazione a base di pane raffermo, e agli gnudi maremmani, nella forma e nella consistenza vellutata al palato. Siete pronti a sporcarvi le mani giusto per mezz’oretta?

 

Preparazione - Gnocchi di pane e biete

1. Iniziate a privare le biete della parte finale e tagliate a listarelle sottili sia i gambi che le foglie. Passatele sotto l’acqua corrente e lessatele in abbondante acqua salata

Gnocchi di pane e biete

2. Intanto che le biete vengono pronte, preparate il pane tagliandolo a cubetti piccoli e il più possibili regolari. Metteteli in una ciotola capiente e unite 2 cucchiai di parmigiano reggiano e il prezzemolo tritato

Gnocchi di pane e biete ricetta

3. Scolate le biete e, aiutandovi con due coltelli usati come forbici, tagliuzzatele fino ad ottenere una verdura quasi tritata finemente.

Gnocchi di pane e biete ricetta passo a passo

4. Unite le biete al pane. Aggiungete l’uovo e iniziate a impastare schiacciando vigorosamente con le dita in modo da frantumare insieme pane e biete e amalgamare bene tutti gli ingredienti. Otterrete un composto morbido ma resistente. Assaggiate l’impasto e regolatelo di sale e pepe

Gnocchi di pane e biete preparazione

5. In una ciotolina mettete un po’ di farina. Create con le mani infarinate una pallina con l’impasto e rigiratela nella farina. Ripetete l’operazione fino a terminare l’impasto.

Gnocchi di pane e biete ricetta facile

6. Portate a ebollizione abbondante acqua. Salatela e immergete 3/4 gnocchi alla volta. Appena salgono in superficie sono pronti. Depositate gli gnocchi in una fondina, conditeli con olio e parmigiano e fateli roteare in modo da coprirli bene con l’intingolo.

Gnocchi di pane e biete ricetta veloce

Ed ecco gli gnocchi di pane e biete pronti per essere serviti

Gnocchi di pane e biete risultato finale

Trucchi e consigli

– Per un sapore più delicato potete usare metà pane integrale e metà pane bianco.

– Se volete donare ai vostri gnocchi una nota croccante aggiungete, insieme al formaggio, della granella di nocciole.

– Potete sostituire il condimento con del burro fuso aromatizzato alla salvia o al tartufo.

– Se avete del pane raffermo in casa mettetelo a mollo la sera prima coprendolo con latte. Il giorno dopo strizzatelo bene e proseguite la preparazione aggiungendo gli altri ingredienti.