Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

  • 3 Ossibuchi di vitello
  • 200 grammi di Passata di pomodoro
  • 50 millilitri di Brodo vegetale
  • quanto basta di Carota
  • quanto basta di Cipolla
  • quanto basta di Sedano
  • quanto basta di Olio extravergine di oliva
  • quanto basta di Rosamarino
  • quanto basta di Sale

L’ossobuco è un secondo piatto saporito e sostanzioso, ne esistono molte versioni, in questa ricetta lo abbiamo preparato nella sua versione rossa. L’ossobuco al sugo di pomodoro è un tipico piatto invernale che, in genere, si prepara alla domenica, magari accompagnato da una bella polenta o delle gustose patate al forno. La ricetta richiede un po’ di tempo perché la carne per diventare bella morbida va cotta a fuoco lento per almeno 2 ore, il tempo necessario per portare in tavola un piatto molto saporito, tenero ed appetitoso. In questa ricetta abbiamo utilizzato degli ossibuchi di vitello, più teneri e delicati, ma se volete potrete usare anche quelli di manzo. Una delle parti più gustose dell’ossobuco è il midollo che si trova nel buco dell’osso, dopo aver aggiunto un pizzico di sale, potrete assaporarne a sua delicatezza.

Preparazione - Ossobuco al sugo di pomodoro

1. Per preparare l’ossobuco al sugo di pomodoro, prendete gli ossibuchi e sciacquateli sotto l’acqua corrente. In una padella mettete la cipolla, la carota ed il sedano tagliati a piccoli pezzi, aggiungete l’olio extravergine di oliva e fate soffriggere qualche istante. Aggiungete poi sopra gli ossi buchi, il sale e fateli abbrustolire leggermente da entrambi i lati.

ossobuco al sugo di pomodoro proc 1

2. Scaldate il  brodo vegetale, noi abbiamo utilizzato un cucchiaio di dado vegetale fatto in casa sciolto nell’acqua bollente. Aggiungete il brodo alla carne e fate sfumare per qualche minuto.

ossobuco al sugo di pomodoro proc 2

3. Tagliate a piccoli pezzi del rosmarino ed aggiungetelo nella pentola, poi incorporate il sugo di pomodoro, chiudete la pentola con un coperchio e lasciate cuocere 2 ore, girando di tanto in tanto gli ossibuchi.

ossobuco al sugo di pomodoro proc 3

Trascorso il tempo necessario per la cottura, l’ossobuco con salsa di pomodoro è pronto da portare in tavola.

ossobuco al sugo di pomodoro foto fine proc

Trucchi e consigli

– Se gradite, potrete aggiungere dei piselli lessati dopo un’ora e mezza di cottura.

– Prima di cucinarlo vi consigliamo di pestarlo un po’ con il pesta carne e di tagliare le nervature che ci sono nel bordo esterno.

– L’ossobuco si conserva in frigorifero 2 giorni.

Provate anche l’ossobuco alla milanese e l’ossobuco al vino con funghi.