Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il risotto ai porcini con guanciale e pecorino è un primo piatto che rimanda sia nei colori che nei profumi all’autunno, alle foglie che cadono e ai primi maglioni pesanti. Una ricetta gustosa e saporita, di quelle che piacciono un po’ a tutti e che si preparano quando ci si vuole coccolare con tutta la famiglia. Pochi ingredienti, ma tutti saporiti e di ottima qualità, sono il segreto di questo piatto, ideale da preparare la domenica per il pranzo in famiglia o la sera, per una cena leggera, ma gustosa e saporita. La preparazione è molto semplice e non richiede lunghe cotture. Vediamo, allora, come preparare il nostro risotto ai porcini con guanciale e pecorino.

Preparazione - Risotto ai funghi porcini con guanciale e pecorino

1. Iniziate tagliando a tocchetti i funghi porcini e dadini il guanciale. Teneteli da parte. Tritate la cipolla e fatela rosolare in una padella dai bordi alti con l’olio e il guanciale.

risotto ai porcini ricetta

2. Quando il guanciale comincia ad imbiondire, aggiungete il riso e fatelo tostare 5 minuti. Sfumate con il vino bianco, fate evaporare l’alcool e aggiungete i funghi porcini. Mescolate.

risotto ai porcini preparazione

3. Coprite con il brodo vegetale, coprite e fate cuocere per 25 minuti. Se il brodo dovesse asciugarsi, aggiungetene ancora. Quando il riso è cotto, aggiustate di sale. Mantecate con il burro e con il pecorino grattugiato.

risotto ai porcini procedimento

Ed ecco pronto questo gustoso risotto ai porcini con guanciale e pecorino.

risotto ai funghi porcini con guanciale e pecorino

Trucchi e consigli

– Per un risotto perfetto scegliete il riso Carnaroli o il vialone nano.

– Prima di mantecare con il burro, lasciate riposare il risotto per un paio di minuti, in modo che rilasci tutto l’amido e diventi cremoso.

– Per un gusto più deciso, mantecate con l’olio al tartufo.

Provate anche altre ricette con i funghi porcini, noi vi consigliamo le lasagne ai funghi porcini, la polenta e funghi porcini oppure i porcini fritti.