Persone
8

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 8 persone

Il cous cous è un antico alimento tipico della tradizione Mediterranea, in particolare del Nord Africa e della Sicilia occidentale, soprattutto per via delle influenze culinarie arabe. Si prepara con granelli di semola di grano duro cotti al vapore. Le sue origini sono radicate nella cultura araba, infatti in Marocco può essere considerato il “piatto nazionale” dei Berberi. Oggi il cous cous è comunque diffuso in tutto il mondo insieme a pasta e riso. Sono molte le ricette che lo vedono come protagonista e gli ingredienti che lo accompagnano, dalla carne al pesce fino ad arrivare alle sole verdure, come in questa ricetta, con la quale ho preparato un cous cous completamente vegetariano aggiungendo anche dei legumi, perfetto per tutti e non solo per chi non mangia carne e pesce. Questo piatto è così famoso che ogni anno in Sicilia a San Vito lo Capo dal 1998 si svolge il “Cous Cous Fest”, dai fornelli quindi si crea un dialogo tra culture diverse, tutte legate da un’unica passione: il cibo.

Preparazione - Cous cous vegetariano

1. Iniziate preparando tutte le verdure, lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente. Prima di tutto tagliate la cipolla a fette sottili e la costa di sedano.

cous cous vegetariano ricetta

2. Proseguite nel tagliare a rondelle la carota. Mettete sul fuoco una casseruola dai bordi alti con dell’olio extravergine d’oliva (4 cucchiai), fatelo scaldare ed unite le cipolle tritate, il sedano e la carota a rondelle, quindi fate rosolare il tutto. Iniziate a tagliare le verdure, per prime le zucchine a mezzaluna, e la melanzana.

cous cous vegetariano preparazione

3. Continuate pulendo i peperoni ed eliminando tutti i semi e i filamenti bianchi che li rendono poco digeribili, quindi tagliateli a pezzi. Procedete con i pomodori tagliandoli sempre a pezzi in maniera grossolana. Nel frattempo la cipolla si sarà ammorbidita, unite quindi tutte le verdure tagliate nella casseruola.

cous cous vegetariano procedimento

4. Regolate di sale e di pepe le verdure e unite il basilico fresco precedentemente lavato. Fate cuocere a fiamma dolce per circa 20 minuti mescolando con un cucchiaio di legno. Successivamente mettete sul fuoco un’altra pentola, versate 500 millilitri di acqua, salatela e portatela ad ebollizione.

cous cous di verdure

5. Versate gradualmente il cous cous (in commercio nella grande distribuzione trovate dei prodotti precotti con una cottura rapida) mescolate con un cucchiaio di legno fino al completo assorbimento dell’acqua. Spegnete la fiamma, lasciate riposare per 2 minuti e unite una noce di burro.

cous cous estivo

6. Unite un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e riprendete la cottura per altri 3 minuti. Togliete dal fuoco e versate il cous cous in teglia ampia in modo che sia ben distribuito.

cous cous semplice

7. Sgranate il cous cous con una forchetta. Trascorsi i 20 minuti, unite alle verdure i ceci in scatola precotti e i fiori di zucca.

cous cous ricetta facile

8. Aggiungete per ultimo un peperoncino intero e ultimate la cottura per altri 10 minuti. Trascorso questo tempo versate il cous cous sgranato in un ampio piatto da portata e unite le verdure stufate ai bordi del piatto e al centro.

cous cous senza carne

Il cous cous vegetariano è pronto per essere servito.

cous cous di verdure e legumi

Trucchi e consigli

– Potete aggiungere anche dei fagiolini alle verdure.

– Durante la cottura delle verdure, se dovessero asciugarsi troppo potete aggiungere dell’acqua calda.

– Per rendere più aromatico ed esotico il vostro cous cous, potete aggiungere una spolverata di curry oppure dello zafferano.

– In alternativa, potete servire il cous cous in un unico piatto da portata e mettere in tavola ciotole con una parte del condimento di verdure, o altre verdure diverse, in modo che ognuno insaporisca il cous cous a proprio gusto e piacere.

Provate anche il cous cous di mare oppure il cous cous con gamberi e verdure.