Vota questa ricetta

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il risotto ai funghi porcini è un classico primo piatto italiano tutto montano. Un risotto preparato con il fungo per eccellenza, il porcino, squisitamente carnoso e profumato, che si presta alle più svariate preparazioni. Questo risotto, veloce e facile da cucinare, ha un gusto davvero particolare e, grazie all’intenso sapore del porcino, bastano davvero poche quantità di questo prezioso ingrediente per una resa eccellente.

Preparazione - Risotto ai funghi porcini

1. Pulite i funghi con un panno, dopodiché tagliateli a pezzi. In una padella scaldate qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva con l’alloro e lo spicchio d’aglio in camicia.

risotto ai funghi porcini_proc1

2. Dopo aver preparato il fondo per la cottura dei funghi, versateli in padella e lasciateli cuocere con un pizzico di sale, a fiamma media per circa 7 minuti. Una volta pronti teneteli da parte per il risotto. In una pentola sciogliete metà del burro e rosolatevi la cipolla tritata molto finemente.

risotto ai funghi porcini_proc2

3. Non appena la cipolla si sarà dorata, aggiungete il riso e lasciatelo tostare, dopodiché iniziate ad aggiungere il brodo vegetale caldo e cuocete il riso.

risotto ai funghi porcini_proc3

4. Quando il riso sarà ad un terzo della sua cottura, unite i funghi cotti in precedenza e terminate la cottura facendolo insaporire bene. Una volta che il riso sarà pronto, toglietelo dal fuoco e procedete con la mantecatura utilizzando il rimanente burro.

risotto ai funghi porcini_proc4

5. Aggiungete il grana grattugiato ed il prezzemolo tritato, amalgamate il tutto e servite il risotto fumante.

risotto ai funghi porcini_proc5

Ed ecco una foto del piatto pronto:

risotto ai funghi porcini_

Trucchi e consigli

– Questa ricetta può essere utilizzata anche per la preparazione di un risotto utilizzando altri tipi di funghi diversi dal porcino.

– I funghi surgelati posso sostituire i funghi freschi in quanto ne conservano tutti le caratteriste organolettiche.

– Per un piatto più leggero, sostituite il burro con semplice olio extravergine di oliva.

– Scoprite come preparare un risotto perfetto.

– Provate anche altri piatti con i funghi porcini, come ad esempio le linguine ai funghi porcini, i grissini morbidi ai porcini, l’insalata di funghi porcini, i fusilli con porcini, panna e pancetta e il coniglio con funghi porcini e polenta al burro.

Vota questa ricetta