Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Le patate rosse sono una delle tante varietà di questo tubero molto versatile in cucina, il suo nome viene proprio dal colore particolare della sua buccia. Sono perfette cucinate al forno data la loro consistenza. Qui le prepariamo al gratin alternate con dei funghi saltati in padella, dei fiocchi di panna acida e delle fettine di scamorza affumicata. Possono essere servite come contorno o anche come piatto unico, l’ideale per una serata invernale.

Preparazione - Patate rosse al gratin con funghi e scamorza

1. Prendete i funghi, puliteli accuratamente cercando di eliminare tutta la terra. Tagliate la parte estrema del fusto e procedete facendoli a fettine piuttosto sottili.

patate rosse al gratin_proc1

2. Prendete l’aglio, eliminate la buccia e fatelo rosolare in una padella con dell’olio extravergine d’oliva facendolo dorare lievemente.

patate rosse al gratin_proc2

3. Unite nella padella con l’aglio, i funghi tagliati a fettine e cuocete a fuoco piuttosto vivace. Aggiungete una manciata di prezzemolo tritato e lasciate cuocere per circa 5 minuti. Regolate di sale e metteteli da parte.

patate rosse al gratin_proc3

4. Nel frattempo preparate le patate rosse: lavatele accuratamente, mettetele in una pentola con abbondante acqua e portatele a bollore per circa 10 minuti. Successivamente toglietele dal fuoco e lasciatele raffreddare.

patate rosse al gratin_proc4

5. Una volta raffreddate le patate, tagliatele a lamelle sottili. Nel frattempo preparate la scamorza affumicata e tagliatela a fettine sottili.

patate rosse al gratin_proc5

6. Prendete una casseruola da forno o una piccola teglia e iniziate a distribuire le lamelle di patate rosse creando il primo strato, salate, ricoprite con i fughi saltati in padella. Preparate la panna acida.

patate rosse al gratin_proc6

7. Disponete qualche fiocchetto di panna acida sui funghi, coprite nuovamente con una strato di fette di scamorza affumicata e qualche fogliolina di timo fresco. Coprite con un altro strato di lamelle di patate e regolate di sale.

patate rosse al gratin_proc7

8. Ultimate con della scamorza affumicata grattugiata e qualche fiocco di panna acida. Coprite la teglia con della carta stagnola e mettete in forno preriscaldato a 200° gradi per 35-40 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare per qualche minuto e servite.

patate rosse al gratin_proc8

Ed ecco una foto del piatto pronto:

patate rosse al gratin_

Trucchi e consigli

– Potete arricchire il piatto aggiungendo dei dadini di pancetta o uno strato di fette di prosciutto cotto, meglio ancora se si tratta di prosciutto cotto fatto in casa.

– Potete utilizzare anche degli altri tipi di formaggio come del groviera oppure delle semplici sottilette, in base a quello che avete nel vostro frigo.

– Provate anche le patate hasselback, le frittelle di patate rosse con carote e curry e le patate al forno con lenticchie.